Cromo, Italieno feat Vegas Jones: testo

di Sveva Commenta

Italieno è il nuovo singolo di Cromo Feat. Vegas Jones che ha già fatto un milione di visualizzazioni su YouTube.

Cromo, Italieno | Testo

Cromito Loco
Ehi Boston
Ci siamo?
Donjito ci siamo?
GE city ci siamo?
Arriviamo
Sempre freschi

E lo sai che
Nel pianeta in cui siamo non c’è l’autovelox (ci siamo)
Vedi la mia banda che sfreccia nel cielo
Se senti il richiamo stiam fumando pregio

Io non sono Italiano, sono Italieno
Io non sono Italiano, sono Italieno
Non sono Italiano, sono Italieno
Io non sono Italiano, sono Italieno (ci siamo)
Non sono Italiano, sono Italieno

Italieno per le piazze o gli strappi nei jeans fra
Fanno casini in tutto il condominio
I tuoi latitanti
I miei latin King’s fra
Ciò ci nobilita già dal principio
Appena iniziato vi ho appena finito
Se la pioggia fa scuola le gocce a Genova sfociano in Cromito
Tu senti il flusso che ti benedico
E ancora resto in strada
Dipendo da questa roba indipendentemente da come funziona nel mio branco
Passo dalla zona vengo e prendo la corona
Sia di spine che di spini per quante ne sto fumando
Suona il citofono
L’Italieno ci riesce gli altri mille provano
I miei son hooligans sopra una supercar
Con la ”L” di Loco sul cofano sfreccia nel cielo

E lo sai che
Nel pianeta in cui siamo non c’è l’autovelox (ci siamo)
Vedi la mia banda che sfreccia nel cielo
Se senti il richiamo stiam fumando pregio

Io non sono Italiano, sono Italieno
Io non sono Italiano, sono Italieno
Non sono Italiano, sono Italieno
Io non sono Italiano, sono Italieno (ci siamo)
Non sono Italiano, sono Italieno

Più fame di money che di cibo
Sarà per questo che mangio poco in quest’ultimo periodo (yo)
Ho trame più grosse delle storie noiose di te che provi e non agguanti mai il bottino
L’Italieno è un cecchino
Tu non veni, vidi, vici
Ci vai solo vicino
Tu non c’eri a Cini con le clash nel cestino
So che ovunque ci muoviamo, crash è un casino
Fra’ col cazzo non ritorno a timbrare quel cartellino
Puoi scommetterci con te ho appena iniziato
Ho i miei plugs sopra i tetti che mi tengono informato
Sanno di Gucci e orologi, roba caduta da un camion
Fanno ”dai com’on l’alieno” con lo slang Italiano
Luci blu sul muro al buio fra, quasi sembra una fiction
Non posson dire che l’ho fatto se non l’hanno visto
Arrivati al 24 aspetteranno Cristo
Per me è un giorno come un altro, io regalo fisso
Sono sereno sulla mia Benzo tanto

Nel pianeta in cui siamo non c’è l’autovelox (ci siamo)
Vedi la mia banda che sfreccia nel cielo
Se senti il richiamo stiam fumando pregio

Io non sono Italiano, sono Italieno
Passo notte e giorno pensando al dinero
Non sono Italiano, sono Italieno
Passo notte e giorno pensando al dinero (ci siamo)
Non sono Italiano, sono Italieno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>