Musica Trash, Dario Margeli, Buongiorno (fino a quando servo) – Video ufficiale

di Massimo Galanto Commenta

Un po’ Franco Battiato, un po’ un Beppe Grillo cantante, per l’impegno e la militanza. Si chiama Dario Margeli il protagonista di questa settimana della nostra rubrica dedicata alla musica trash. La canzone che vi proponiamo si intitola Buongiorno (fino a quando servo). Dopo il salto potete godervi il videoclip ufficiale. Roba forte, eh.

Il tema della canzone è quello del lavoro precario, che secondo il cantautore (in realtà anche secondo prestigiosi storici e intellettuali) è assimilabile alla schiavitù antica. Il brano, con tanto di “chitarra elettrica in stile Led Zeppelin“, è una sorta di disperata denuncia delle umiliazioni subbite da un lavoratore dipendente di una qualsiasi azienda. Ecco, dunque, il video:

_

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>