Acapella – Kelis – Video, testo, traduzione

Nuovo singolo per Kelis, la cantante statunitense che aveva ipnotizzato il pubblico con successi musicali come Bossy e Milkshake. Nonostante la bravura della cantante Usa, ascoltando Acapella non è difficile scovare il ritmo e la professionalità di un altro membro della musica che ultimamente vanta grandi collaborazioni con nomi famosi della musica. 

Stiamo parlando di David Guetta che  ha voluto produrre il singolo della bella Kelis con una ricetta a base di house e toni del black portandolo presto in vetta alle charts inglesi, irlandesi e belga. Acapella è tratto da Flashtone, l’album uscito quest’anno e prodotto dall’etichetta Will.I.Am. Music Group.  

Acapella – Video

 

Acapella – Testo

I was walking, was living
My melody was acapella
There’s a beat I was missing
No tune, or a scale, I could play

The sound in the distance
No orchestra playing together
Like a boat out to sea,
The silence was too deafening!
 
So come and revive me
I can’t feel my heartbeat
Just me surviving alone
 
(Chorus)
Before you,
My whole life was acapella!
Now a symphony’s
The only song to sing
Before you,
My whole life was acapella!
Now a symphony’s
The only song to sing
 
Everything was the same
One color was just like the others
An assembly routine
My memories were all black and white
Till I stopped over-thinking
Decided to draw back the curtains
And I cleared all the cobwebs
And began to let in the light

So come and revive me
I can’t feel my heartbeat
Just me surviving alone
 
(Chorus)
 
(Bridge – 3X)
You are the drum in my heart beat
Bass and guitar lead
Stuck on the notes you play
My heart that you play on
Grab like a crayon
I can’t walk away
 
(Chorus – 2X)

 

Acapella – Traduzione

Stavo camminando, stavo vivendo
La mia melodia era a cappella
Era la musica che mancava
Nessuna melodia, o scala, che potessi suonare

Il suono era in lontananza ma
Non c’era nessuna orchestra a suonare all’unisono
Come una barca in mezzo al mare,
Il silenzio era troppo assordante!

Allora vieni a farmi rinvenire
Non riesco a sentire il mio battito cardiaco
Sono solo una superstite

(Ritornello)

Prima che tu arrivassi
Tutta la mia vita era a cappella!
Ora una sinfonia è
L’unica canzone da cantare
Prima che tu arrivassi
Tutta la mia vita era a cappella!
Ora una sinfonia è
L’unica canzone da cantare

Tutto era uguale
Un colore era uguale agli altri
Era tutta una routine
I miei ricordi erano in bianco e nero
Finché non ho smesso di pensare troppo
Ha deciso di scostare le tende
Ed ho eliminato tutte le ragnatele
Ed ho cominciato a far entrare la luce

Allora vieni a farmi rinvenire
Non riesco a sentire il mio battito cardiaco
Sono solo una superstite

(Ritornello)

Tu sei il tamburo del mio battito cardiaco
Basso e chitarra
Incantata dalle note che tu suoni
E’ sul mio cuore che tu suoni
Prendimi come una matita
Non posso andare via (x3)

(Ritornello x2)

 

[Photo Credits radarradio.com.au]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>