Gloria Estefan – Hotel Nacional – Video, testo e traduzione

E’ in ottima forma la meravigliosa Gloria Estefan che, a colpi di latino e dance, torna a far ballare le generazioni di una volta e quelle più giovani. La sua ultima hit si chiama Hotel Nacional e, nel video, vediamo la cantante nei panni di una strega cattiva animata dal piacere per il lusso sfrenato e la bella vita. Riuscirà l’idolo della dance old style a catturare il cuore, e i lettori mp3, dei più giovani?

Hotel Nacional – Video

Hotel Nacional – Testo

Hotel Nacional
Dress, very chic
One, two, daiquiris
Dancin’ to the Cuban beat
White pearls, teased up hair
Lipstick’s red, to make ‘em stare
Drama’s on like Susan Lucci
It’s time for Hoochie Coochie

Say goodbye to the sunlight
We own the nighttime, yeah

Two-toned shoes, favorite dress
Need no diamonds to impress
Red and white coupe Chevrolet
Paparazzi flash away
I’m feeling VIP
It’s the only way to be
Going for gold like Yamaguchi
It’s time for Hoochie Coochie

Say goodbye to the sunlight
We own the nighttime, yeah

Champagne, caviar, no wedding mess
You and me, no need to guess
So many nights to share
Official love affair
Voilà we’re in Paris
Oui, Je t’aime, ça c’est la vie
Think “Last Tango,” Bertolucci
It’s time for Hoochie Coochie

Hotel Nacional – Traduzione

Hotel Nacional
Abito, molto chic
Uno, due, daiquiri
Ballando al ritmo cubano
Perle candide, capelli raccolti
Rossetto rosso per stenderli tutti
Il dramma è pronto, come Susan Lucci
E’ ora dell’Hoochie Coochie

Dì addio alla luce del giorno
Noi apparteniamo alla notte, yeah

Scarpe bicolor, abito preferito
Non ho bisogno di diamanti per stupire
Coupé Chevrolet rosso e bianco
I flash dei paparazzi
Mi sento una VIP
E’ l’unico modo di essere
Cerco l’oro come Yamaguchi
E’ tempo dell’Hoochie Coochie

Dì addio alla luce del giorno
Noi apparteniamo alla notte, yeah

Champagne, caviale, addio caos del matrimonio
Io e te, nessun invitato
Così tante notti da condividere
Una storia ufficiale
Voilà siamo a Parigi
Sì, ti amo, è la vita
Pensa a “L’ultimo tango” di Bertolucci
E’ ora dell’Hoochie Coochie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>