Anna Tatangelo – Senza dire che – Testo

 Senza dire che è il secondo singolo estratto dall’omonimo album di Anna Tatangelo dopo Occhio per occhio. Si tratta di un pezzo che parla di sentimenti e relazioni, scritto appositamente da Kekko Silvestre.

La Tatangelo si è dunque affidata al leader dei Modà per questo nuovo pezzo, siamo sicuri che le porterà fortuna. Di seguito il testo di Senza dire che

Testo – Senza dire che

Non ho detto mai
Parole inutili
Neanche quando sembrava che tutto
Fosse perso
Diceva sei falsa
Ma non ha capito mai
Che i suoi occhi sono stati gli occhi miei
Fino a quando mi ha detto
Non torno, Non mi volto

E non è tornato più
Ho gridato forte Mentre tu
annegavi nel rancore
Senza dire che, che volevi tornare
Maledetto Orgoglio
Maledetto te
Che se piangi non lo dici
Preferisci morire

Ripensare a lui
Non è mai inutile
Chiudo gli occhi e mi accorgo che tutto
Ha comunque un colore diverso
Quello che non scordo mai
Perché i tuoi occhi sono ancora gli occhi miei
Anche se mi hai già detto
Non torno non mi volto

E non è tornato più
Ho gridato forte mentre tu
annegavi nel rancore
Senza dire che, che volevi tornare
Maledetto Orgoglio
Maledetto te
Che se piangi non lo dici
Preferisci Morire

E non è tornato più
Ho gridato forte Mentre tu
annegavi nel rancore
Senza dire che, che volevi tornare
Maledetto Orgoglio
Maledetto te
Che se piangi Non lo dici
Preferisci Morire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>