Arisa – Lentamente – Testo

ArisaCon Lentamente (il primo che passa) Arisa arriva per la quarta volta sul palco di Sanremo, a cinque anni dalla vittoria nelle Nuove Proposte con la sua Sincerità.

Questo pezzo porta la firma di Cristina Donà, e racconta dell’amore come serenità e compagnia e non come sofferenza.

Testo – Lentamente

Il primo che passa
si prenderà il cuore
la mia voce amara
e l’anima se la vuole
quell’orologio fermo
che hai lasciato sopra al letto
Il primo che passa
si porterà via
il tuo ultimo abbraccio
La nostra vita è così sia
Quell’orologio fermo
da un pò si è sciolto sopra al letto
e tu sei scivolato dentro questo mio risveglio
Lentamente si apre il giorno davanti a me
luce calda che l’orizzonte fa nascere
cresce una mela su un ramo ed io vivo
masticare la realtà nuda
certamente poi non mi servirà ad avere paura
E’ come guardi il mondo
che poi ti cambia tutto dentro
e penso a te su questo
su questo prato
dove una volta per te ho cantato
l’alba è pronta
ed io mi commuovo sempre
Lentamente si apre il giorno davanti a me
luce calda che l’orizzonte fa nascere
stacco la mela da un ramo ed io vivo
luce calda che l’orizzonte sa far nascere
cade una mela da un ramo ed io vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>