Biagio Antonacci – Aprila – Video Testo

Biagio Antonacci

“Aprila” è il nuovo singolo di Biagio Antonacci ed è tratto dall’album “il cielo ha una porta sola”.

L’album, già triplo disco di platino dopo le prime sette settimane dalla pubblicazione, verrà promosso tramite un Tour che l’artista inizierà il 26 Gennaio dal Teatro Augusteo di Napoli.

La canzone rispecchia la tipologia classica dei Testi di Antonacci: una ballata lenta piena di sentimento che con semplicità sa toccare il cuore.

Video


Testo
Aprila

Io non mi sopporto più.
Quello che sento di te
È qualcosa che voglio cantare
È terra che tiene calore, odore.
Quello che dico di te
È la cosa a cui credo di più
Se parlo di te a modo mio, difendo.
E tu, sei blu, il colore che, attraversa me e riempie…
E tu, vivrai tante cose, ma solo in una puoi brillare.
Quello che sento di te: APRILA, questa mia vita aprila,
questa mia vita arida
fammi capire quanto c’è di più…
aprila, mettimi dentro a fragole
e fammi tornare a ridere
fammi sentire libero da me
libero da me….

Perchè io non mi sopporto più.
Quello che sento di te
Son sicuro lo sente anche un re
E qualcosa che rende potente, immortale.
Quello che voglio con te
È portare quella croce che hai
E farti fare un po’ meno fatica, sudare con te
E tu, sei blu, il colore che
Attraversa me
E riempieeeee….
Quello che sento di te: APRILA Questa mia vita aprila,
Tirami fuori il bello che per paura non ti ho dato mai…
Aprila, diamo indirizzo agli angeli
Lascia speranza ai timidi
Prova a chiamarmi AMORE e non di più
Quello che voglio di te: Aprila, questa mia vita aprila….
Questa mia vita arida, fammi capire quando c’è di più, di piùùùù
APRILA, APRILA, APRILA, APRILA, APRILA, APRILA.

Video


Testo
Aprila

Io non mi sopporto più.
Quello che sento di te
È qualcosa che voglio cantare
È terra che tiene calore , odore.
Quello che dico di te
È la cosa a cui credo di più
Se parlo di te a modo mio, difendo.
E tu, sei blu, il colore che, attraversa me e riempie…
E tu, vivrai tante cose, ma solo in una puoi brillare.
Quello che sento di te: APRILA, questa mia vita aprila,
questa mia vita arida
fammi capire quanto c’è di più…
aprila, mettimi dentro a fragole
e fammi tornare a ridere
fammi sentire libero da me
libero da me….

Perchè io non mi sopporto più.
Quello che sento di te
Son sicuro lo sente anche un re
E qualcosa che rende potente, immortale.
Quello che voglio con te
È portare quella croce che hai
E farti fare un po’ meno fatica, sudare con te
E tu, sei blu, il colore che
Attraversa me
E riempieeeee….
Quello che sento di te: APRILA Questa mia vita aprila,
Tirami fuori il bello che per paura non ti ho dato mai…
Aprila, diamo indirizzo agli angeli
Lascia speranza ai timidi
Prova a chiamarmi AMORE e non di più
Quello che voglio di te: Aprila, questa mia vita aprila….
Questa mia vita arida, fammi capire quando c’è di più, di piùùùù
APRILA, APRILA, APRILA, APRILA, APRILA, APRILA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>