Clementino – Ghiacciai – Testo

clementino rapperGhiacciai è uno dei pezzi contenuti nel nuovo album di Clementino, dal titolo Miracolo!.

Il disco è uscito il 28 aprile e contiene molte interessanti collaborazioni come quella con Pino Daniele, Alessandro Siani, Guè Pequeno, Fabri Fibra, James Senese, Salmo e Gemitaiz & Madman.

Di seguito il testo di Ghiacciai.

Testi – Ghiacciai

Suona l’impianto senza pietà, attuorn’ nun ce sta nient a fa..
Cercando la luce nell’anima, già sai.. perchè dentro il cuore è freddo come i ghiacciai!
Guardami nel buio della città, domani è il futuro che arriverà..
Cercando la luce nell’anima, già sai, perchè fuori il cuore è duro come l’acciaio!
Ntò e Clemè, ninja purple, Ganja-Rap: Vulcano
Hashtag, beat e blanch, fumo Skunk da sultano
dal capobranco, al capobanda, a capo-bamba , capobranda,
ci sono i ragazzi.. suonano il funk più urbano!
Nel buio di un paese scuro e giuro,
tra una messa in culo di un futuro duro e crudo
nella stanza fumo, nel cuore le montagne tipo Fudo
pensieri che mi atterrano come prese del Judo!
Erano tanti intorno, frà, ma adesso sono pochi
se chiami tutto il giorno, frà, ma solo quando sfoghi
il mio Team con le moto truccate, non omologate, i nostri primi Rap in un monolocale!
E c’è chi si fa a 13 anni un paio di foto,
e chi ha rubato allo Stato e poi ci resta per poco
una compressa di fuoco, è pressapoco.. chi qua c’ha le palle, allora, fratemo, resta nel gioco!
Liriche da Muay-Thai, guardati lo Skyline..
Pecchè a rint’ o core è fridd comm e ghiacciai!
Suona l’impianto senza pietà, attuorn’ nun ce sta nient a fa..
Cercando la luce nell’anima, già sai.. perché dentro il cuore è freddo come i ghiacciai!
Guardami nel buio della città, domani è il futuro che arriverà..
Cercando la luce nell’anima, già sai, perché fuori il cuore è duro come l’acciaio!
Camo Shorts e bandana, sotto shock e sbandati
di nome siamo una Band.. di fatto banda armata!
Suonate ai tuoi complessi da tradizione italiana,
noi pure con i beat compressi e la voce tagliata
anche quando è cantata, non è mai una campana
chi era un amico tuo, ora nel buio è un fantasma
Dannata roba! E’ il giorno che ci cadi sopra
non da vita ad opera, è una ruota: è il Sa?s?ra
tengo il servizio, tengo il servizio
mi ha dato panfilo, e palazzi.. altro che vitalizio!
Contagio questo paese con il mio Sound
così tra un po’ finirà questo gioco scemo
il nostro nome è l’incubo di questi Clown,
gli prendo il naso rosso e poi gli faccio: “Scemooo!”
A volte mi sento sprecato, gioie ne ho poche
come toni ho due cose: i miei fan e la mia voce!
E’ la testa, frà, basta questa.. l’energia che adesso, frà, mi accarezza
Il tempo di un gesto e mi attraversa!
Liriche da Muay-Thai, guardati lo Skyline..
Pecchè a rint’ o core è fridd comm e ghiacciai!
Suona l’impianto senza pietà, attuorn’ nun ce sta nient a fa..
Cercando la luce nell’anima, già sai.. perchè dentro il cuore è freddo come i ghiacciai!
Guardami nel buio della città, domani è il futuro che arriverà..
Cercando la luce nell’anima, già sai, perchè fuori il cuore è duro come l’acciaio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>