Deborah Iurato – Dimmi dov’è il cielo – Testo

iurato_libere_copertina-e1413657139857Dimmi dov’è il cielo è il secondo singolo di Deborah Iurato estratto dal nuovo album Libere, uscito il 10 novembre 2014.

Dopo L’amore vero, primo estratto dall’album, la vincitrice di Amici di Maria De Filippi arriva con questo secondo pezzo scritto per lei da Fiorella Mannoia insieme a Bungaro e Cesare Chiodo.

Di seguito il testo di Dimmi dov’è il cielo.

Testo – Dimmi dov’è il cielo

Oggi come ieri, siamo ancora qui
Siamo angeli ribelli, siamo brividi
Bruciano i pensieri
e non basta mai
non mi basti mai.
Guardo nei tuoi occhi

Mi consolerò
nei momenti accesi e
in quel silenzio unico
Paura del domani
si, ci penserò,
ma oggi no

E allora dimmi dov’è il cielo
La terra non ci basta più
voliamo un po’ più su
un po’ più su,
nell’universo e anche di più

E allora dimmi cos’è il cielo,
due mondi in un respiro solo,
e anche di più, anche di più
Siamo due stelle in mezzo al blu

Mostrami i tuoi sogni,
li raccoglierò,
ora prendimi le mani, io le stringerò
portami lontano, e ti seguirò,
io ti seguirò

Penso positivo, chi vivrà vedrà,
benedico anche la pioggia
se ci bagnerà
Che sarà domani,
si ci penserò, ma oggi no

Però tu dimmi dov’è il cielo,
la terra non ci basta più,
voliamo un po’ più su,
un po’ più su,
nell’universo e anche di più

E allora dimmi cos’è il cielo,
due mondi in un respiro solo,
e anche di più, anche di più,
siamo due stelle in mezzo al blu

Come pianeti, siamo liberi
siamo le stelle, siamo alberi
in questa notte siamo unici
uooh, uooh, ooh

voliamo un po’ più su, un po’ più su
nell’universo e anche di più

E allora dimmi dov’è il cielo,
due mondi in un respiro solo
e anche di più, anche di più,
siamo due stelle in mezzo al blu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>