Ed Sheeran – Make it rain – Testo e traduzione

 Make it rain è una nuova canzone di Ed Sheeran, realizzata per la colonna sonora della settima stagione della serie Sons of anarchy. Il pezzo è stato pubblicato il 2 dicembre 2014 ed è stato scritto da Foy Vance.

In effetti di tratta di una cover del pezzo di Vance, che Sheeran ha cantato durante i suoi concerti. Dopo il successo del suo album X, arriva questa nuova soddisfazione per il giovane cantautore che firma questa colonna sonora.

Di seguito il testo e la traduzione di Make it rain.

Testo – Make it rain

When the sins of my father
Weigh down in my soul
And the pain of my mother
Will not let me go

Well I know there can come fire from the sky
Till we find the purest of kings
Even though I know this fire brings me pain
Even so, I’m just the same

Make it rain
Make it rain down Lord
Make it rain
Oh, make it rain

Make it rain
Make it rain down Lord
Make it rain
Make it rain

The seed needs the water
Before it grows out of the ground
But it just keeps on getting hard
And the hunger more profound

Well I know there can come tears from their eyes
But they may as well be in vain
Even though I know these tears come with pain
Even so, I’m just the same

Make it rain
Make it rain down Lord
Make it rain
Oh, make it rain

Make it rain
Make it rain down Lord
Just make it rain
Make it rain

And the seas are full of water
Stops by the shore
Just like the riches of grandeur
Oh, no no, never reach the poor

And let the clouds fill with thunderous applause
And let lightning be the veins
Fill the sky with all they can drop
When it’s time to make a change

Make it rain
Make it rain down Lord
Make it rain
Make it rain

Make it rain
Make it rain down Lord
Make it rain
Oh, make it rain

Make it rain
Make it rain
Make it rain
Oh, make it rain

Make it rain
Make it rain down Lord
Make it rain
Oh, make it rain

Make it rain
Make it rain
Make it rain
Make it rain

Make it rain
Make it rain
Make it rain
Oh, make it rain

Traduzione

Quando i peccati di mio padre
Pesano nella mia anima
E il dolore di mia madre
Non lasciarmi andare

Beh, io so che può venire il fuoco dal cielo
Finnché troviamo il più puro dei re
Anche se so che questo fuoco mi porta dolore
Anche così, io sono lo stesso

Far piovere
Far piovere giù Signore
Far piovere
Oh, far piovere

Far piovere
Far piovere giù Signore
Far piovere
Far piovere

Il seme ha bisogno di acqua
Prima di crescere dalla terra
Ma continua a sull’ottenere duro (da migliorare)
E la fame più profonda

Beh, io so che possono arrivare le lacrime dai loro occhi
Ma possono anche essere inutili
Anche se so che queste lacrime sono di dolore
Anche così, io sono lo stesso

Far piovere
Far piovere giù Signore
Far piovere
Oh, far piovere

Far piovere
Far piovere giù Signore
Basta far piovere
Far piovere

E i mari sono pieni di acqua
che si srresta dalla riva
Proprio come le ricchezze di grandezza
Oh, no no, non raggiungono mai i poveri

E lasciare che le nuvole si riempiono di applausi scroscianti
E che un fulmine sia le vene
Riempire il cielo con tutto ciò che può cadere
Quando è il momento di fare un cambiamento

Far piovere
Far piovere giù Signore
Far piovere
Far piovere

Far piovere
Far piovere giù Signore
Far piovere
Oh, far piovere

Far piovere
Far piovere
Far piovere
Oh, far piovere

Far piovere
Far piovere giù Signore
Far piovere
Oh, far piovere

Far piovere
Far piovere
Far piovere
Far piovere

Far piovere
Far piovere
Far piovere
Oh, far piovere

Commenti (1)

  1. Wonderful items from you, man. I have have in mind your stuff prior to and
    you’re just too fantastic. I really like what you have bought right here,
    certainly like what you are stating and the best way by which you assert it.
    You make it entertaining and you continue to care for
    to stay it sensible. I can’t wait to read far more from you.
    This is actually a great web site.

    My blog – lyric

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>