Emis Killa – Cashwoman – Testo e video ufficiale

Cashwoman è il primo singolo estratto da L’erba cattiva, il primo album ufficiale del rapper Emis Killa. L’erba cattiva ha debuttato direttamente alla posizione numero 5 della classifica Fimi. Dopo il salto troverete il video ufficiale di Cashwoman e il testo della canzone.

Video

Testo

Ho conosciuto questa tipa l’altra sera al night
cerca l’oro in Italia come nel Klondike.
Usciamo fuori a cena e pago sempre io
vuole la parità dei sessi ma col portafoglio mio.
Quando sono nel privè, vuole esserci anche lei
il trucco è un messaggio con su scritto dove sei.
Sei chili di trucco, due metri di gambe
‘sta modella della mutua è un mutuo ambulante.
Va in centro cosi gonfia di denaro
che se salta perde le monete il contrario di Super Mario.
Il suo ex è un super miliardario,
un maiale pieno di soldi, un salvadanaio.
Lui l’amava, l’adorava e la viziava
non è che l’ha lasciata, è morto di vecchiaia.
Lei dice che sfrutta le opportunità là fuori,
non fa l’imprenditrice, si fa gli imprenditori.

È uscita da un sogno e ti fissa da un’ora ma questa ragazza chi è? Cashwoman.
È in fissa coi soldi e la macchina nuova è la donna più falsa che c’è. Cashwoman.
Ti scrocca la cena, accavalla le gambe e più tardi si ferma da te. Cashwoman.
Riceve il regalo e poi balla in mutande ma questa ragazza chi è? Cashwoman.

Dice voglio vederti e le compri il Tom Tom
dice voglio sentirti e le compri l’I-Phone.
La porti al ristorante mega senza bon ton
vestita come una cheerleader senza i pon pon.
Un giro da Louis Vuitton, un giro da Prada
sì ti dona quella borsa ma ora chi paga?
Questa gatta miagola ma è una tarantola
ho la tachicardia, speriamo che non veda il Bancomat.
Non ci pensi a quanto costa e pensi che bona
quando si mette quei leggings sembra Catwoman.
A Milano la sera ci sono Cashwoman,
a ogni angolo di strada tipo Mcdonald’s.
All’inizio ti chiamano con l’addebito,
qualche giorno dopo le ricarichi il telefono
e ti spremono, fino all’ultimo centesimo.
Ma perchè non mi hai chiamata?
E’ perche non ho più credito!

È uscita da un sogno e ti fissa da un’ora ma questa ragazza chi è? Cashwoman.
È in fissa coi soldi e la macchina nuova è la donna più falsa che c’è.
Cashwoman.
Ti scrocca la cena, accavalla le gambe e più tardi si ferma da te. Cashwoman.
Riceve il regalo e poi balla in mutande ma questa ragazza chi è? Cashwoman.

Mentalità brillante, studia, si sente grande e vissuta
colpa dell’amante che l’ha mantenuta.
Io fatico, lei fa la bella vita,
io sudo sette camicie, lei neanche le stira.
Cashwoman, l’eroina che sta a novanta,
diffusa come l’eroina negli anni Settanta.
Canta, hai fatto colpo su un’altra
che ti riempie il cuore e ti svuota il conto in banca.

È uscita da un sogno e ti fissa da un’ora ma questa ragazza chi è?
Cashwoman.
È in fissa coi soldi e la macchina nuova è la donna più falsa che c’è.
Cashwoman.

Ti scrocca la cena, accavalla le gambe e più tardi si ferma da te.
Cashwoman.
Riceve il regalo e poi balla in mutande ma questa ragazza chi è?
Cashwoman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>