Enrico Ruggeri – L’onda – Testo

Ruggeri-6-bL’onda è uno dei pezzi contenuti nell’album Frankenstein 2.0 di Enrico Ruggeri, uscito il 18 marzo 2014 e ideale prosieguo di Frankenstein uscito poco meno di un anno fa.

Per questo nuovo album il cantautore milanese ha riarrangiato e risuonato interamente l’ultima fatica, aggiungendo 3 inediti ed un duetto con Dargen D’Amico.

Di seguito il testo di L’onda.

Testo – L’onda

Parlano di pace, politiche future
mettono in campo congetture e poi seguono l’onda, l’onda
indignazione, la contaminazione
immigrazione, religione e poi seguono l’onda, l’onda
ahah ahah
se giro il vento, grande cambiamento
ci rimettiamo in movimento e saliamo sull’onda, l’onda
più positivi, sorridenti e vivi
rigidamente permissivi trasportati dall’onda, l’onda

Ecco l’onda che ti dice
tutto quello che ti piace
la colomba della pace
che ti guida con la voce
purchè si nuoti sull’onda
più tollerati, non desiderati
poeti santinaviganti portati dall’onda, l’onda
europeisti catto-comunisti
innovatori perbenisti plasmati dall’onda, l’onda

Ecco l’onda che ti dice
tutto quello che ti piace
la colomba della pace
che ti guida con la voce
purché si nuoti sull’onda
siamo fragili e smarriti senza direzione
addomesticati dal miraggio della partecipazione
purché si nuoti sull’onda

Ecco l’onda che ti dice
tutto quello che ti piace
la colomba della pace
che ti guida con la voce
Ecco l’onda che ti dice
tutto quello che ti piace
la colomba della pace
che ti guida con la voce
purché si nuoti sull’onda

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>