Fabio Concato – Stazione nord – Testo e Audio

Stazione nord è una canzone contenuto nell’ultimo album di inediti di Fabio Concato, intitolato Tutto qua e pubblicato lo scorso 20 marzo. Dopo il salto, potrete ascoltare la canzone con il testo.

Audio

Testo

Magari ci vediamo
o ci telefoniamo
ma io credo di no.

Le lacrime sul bavero
e piange anche Milano
alla stazione nord

non so che cosa dirti
non so come spiegarti
e non so proprio niente

non credo più di amarti
ma come posso dirlo
in mezzo a questa gente.

E piove sui lampioni
sui treni colorati
e piove su di me

che ancora non capisco
cosa sarà domani
svegliarmi senza te

però ti prego adesso
nessuna decisione
perché ne morirei.

Ti posso dare un bacio,
sai che lo vorrei.
Ti aspetterò domani
se ci sei.

E penso a cosa è stato
ti ho amata così tanto
e tanto è ancora niente

potessi almeno piangere
ma come posso fare
in mezzo a questa gente.

La vedo allontanarsi
sparire nella pioggia
col suo berretto blu.

e tu la guardi ancora
da dietro al finestrino
poi non si vede più.

Avrei voluto dire
che lo puoi trasformare
domani il tuo dolore

in una storia grande
come la vuoi tu
per non guardala andare via
mai più.

Magari ci vediamo
o ci telefoniamo
ma io credo di no.

Le lacrime sul bavero
e piange anche Milano
alla stazione nord.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>