Gabry Ponte – Buonanotte Giorno – Testo

 Buonanotte Giorno è uno dei nuovi singoli del dj producer Gabry Ponte uscito il 20 giugno 2014. Un pezzo che lo stesso dj torinese ha definito perfetto per chi ha voglia di ballare e innamorarsi.

Questo vuol dire che di certo, Buonanotte Giorno, si candida ad essere uno dei tormentoni estivi realizzati dal giudice di Amici di Maria De Filippi, che da ex Eiffel 65, possiamo dire che di tormentoni se ne intende.

Di seguito il testo di Buonanotte Giorno.

Testo – Buonanotte Giorno

Si spengono le stelle

la luna si avvicina

poi si spegna anche quella e piano piano

nasce un’altra mattina

la strada scorre silenziosa verso casa

dai che tra poco si arriva

guardo il cielo che si stacca dagli alberi neri

e disegna al mondo il suo contorno

Buonanotte giorno

e sognerò di te

di quello che faremo insieme

e poi ti stringo a me

che è quello che mi fa star bene

e sognerò di te

di mondi da scoprire insieme

e poi ti stringo a me

che è quello che mi fa star bene

e dormirò tra le tue braccia

e mi strofino con la faccia su di te

e sognerò di te…

Si accendono le luci

e tutto prende vita

si rincorrono i suoni e i rumori

come un’eco impazzita

cammino piano e silenzioso verso casa

e la città mi saluta

mentre i bar si profumano di caffè

e di cornetti ancora caldi di forno

Buonanotte giorno

e sognerò di te

di quello che faremo insieme

e poi ti stringo a me

che è quello che mi fa star bene

e sognerò di te

di mondi da scoprire insieme

e poi ti stringo a me

che è quello che mi fa star bene

e dormirò tra le tue braccia

e mi strofino con la faccia su di te

e sognerò di te…

E sognerò di te

di quello che faremo insieme

e poi ti stringo a me

che è quello che mi fa star bene

e dormirò tra le tue braccia

e mi strofino con la faccia su di te

e sognerò di te…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>