Giorgia feat. Jovanotti – Tu mi porti su – Testo e Audio

Da domani, venerdì 13 marzo, Giorgia sarà in rotazione radiofonica con il nuovo singolo Tu mi porti su. Il brano è il quarto singolo estratto da Dietro le apparenze, l’ultimo album pubblicato dall’artista romana, ed è stato scritto per lei da Jovanotti. Dopo il salto, potrete ascoltare la canzone con il relativo testo.

Video

Testo

Tu mi porti su e poi mi lasci cadere
tu mi porti su e poi mi lasci cadere

Quando t’ho incontrato è scattato il gioco della seduzione
tutti e due a stendere la merce più invitante sul bancone
sguardi sfuggevoli, pose svenevoli,
fughe in avanti e misti inconvenevoli,
siamo animali sensibili all’odore
e siamo umani in cerca dell’amore.

Tu l’hai capito che cos’è che io cercavo
qualcuno che ogni attimo mi dicesse brava
tu mi hai attratto ed io mi sono innamorata
e come un 747 sono decollata
sorretta dal tuo sguardo come vento sulle ali
e verso il sole qualche cosa mi diceva sali
oh sali, oh sali!

Tu mi porti su e poi mi lasci cadere
Tu mi porti su e poi mi lasci cadere
ah che bellezza! ah che dolore!
ah che bellezza! ah che dolore!
ah che bellezza! ah che dolore!
così che va la vita, così che va l’amore.

Un giorno mentre tutti ci dicevano che coppia innamorata
ho visto nei tuoi gesti il sospetto di non esser ricambiato
e poi se a un certo punto ci lasciamo
tu sei qualcosa, ma io che cosa sono?
Pensiero che si insinua nelle crepe anche dell’anima più pura
l’amore più bellissimo ad un tratto cede il posto alla paura
ali di cera che si sciolgono al sole,
pensieri, parole,
ali di cera che si sciolgono al sole,
è sempre imprevedibile la rotta dell’amore
e cado, oh cado!

Tu mi porti su e poi mi lasci cadere
tu mi porti su e poi mi lasci cadere
ah che bellezza! ah che dolore!
ah che bellezza! ah che dolore!
ah che bellezza! ah che dolore!
è sempre imprevedibile la rotta dell’amore.

Ah che bellezza! ah che dolore!
ah che bellezza! ah che dolore!
ah che bellezza! ah che dolore!
Così che va la vita, così che va l’amore.

Tu mi porti su e poi mi lasci cadere
tu mi porti su e poi mi lasci cadere.

Tu mi porti su
tu mi porti su
sto imparando a volare
sto imparando a volare
sto imparando a volare
tu mi porti su
sto imparando a volare
volare
volare
volare.

Tu mi porti su
tu mi porti su
poi mi lasci cadere.

Tu mi porti su
tu mi porti su
poi mi lasci cadere.

Volare, oh oh
volare, oh oh
tu mi porti su.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>