La prima cosa che farò – Michele Zarrillo – Audio e testo

Torna finalmente Michele Zarrillo che, per ben cinque anni, aveva lasciato i suoi fans a bocca asciutta. Il cantante torna in sala di registrazione per un nuovo album ricco di inediti e un singolo, La prima cosa che farò, che vi presentiamo subito dopo il salto. Il pezzo che ascolterete è il primo singolo ufficiale contenuto nel suo nuovo disco, Unici al mondo, che sarà in distribuzione in tutti i negozi di dischi a partire dal prossimo 20 settembre. Il singolo, una ballata romantica, racconta la fine di un amore e i gesti, disperati, di un uomo che vuole dimenticare il passato e una storia ormai finita per sempre.

La prima cosa che farò – Audio

La prima cosa che farò – Testo

La prima cosa che farò
Appena te ne andrai di qui
Sarà strappare tutto
Auguri, foto, vecchie mail i tuoi messaggi dal display
Svuotare il tuo cassetto
Via i ricordi
Tu sparirai
E’ già tardi
Perché non te ne vai

La prima cosa che farò
Appena te ne vai con lui
Trasformerò la casa
Non voglio immaginarti piu
Mentre ti spogli e guardi un film o metti via la spesa

Tra i ricordi
Ci morirei
Ma come posso dimenticare noi
Se la prima notte tenera
Se il sienzio di una lacrima
Se il tuo sgardo che mi illuminò
Non lo dimentico
Quella pioggia tra i papaveri
Quel tramonto con le rondini
Quando hai detto abbracciami se vuoi
Non lo dimentico ormai
Lo so

La prima cosa che farò
Appena chiudi e te ne vai
Ritroverò gli amici
Fra i disillusi tornerò
Che sull’amore han messo già le loro belle croci

Tra i ricordi
Io morirei
Ma non posso dimenticare noi
Se la prima notte tenera
Se il sapore di una lacrima
Se il tuo viso che si illuminò
Non lo dimentico
Quella pioggia tra i papaveri
Quel tramonto con le rondini
Quando hai detto abbracciami se vuoi
Non lo dimentico mai
Lo so

Quando hai detto abbracciami se vuoi
Non lo dimentico ormai

E so, che tu
Non lo dimenticherai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>