Madman feat. Fabri Fibra – Ramadan – Testo

Ramadan – Testo

Ehi, dai stasera chiama va

Da domani…

Dai stasera chiama va

Si, ma da domani.

Sto periodo sto talmente in para

Che le ho dato un nome si chiama Roxana

E non è il nome di qualche puttana

Fa solo rima con xanax!

L’ho preso senza ricetta

Da un amico che ne ha fatto incetta e lo ricetta

Mo che per qualsiasi cosa c’è una fonte certa

Alza la colletta, “droga a casa” ti aspetta!

Milano come Gotham, il diavolo che ti sfiora la gota

La coca, carioca, infame, escariota, la ruota

La gente bionica è riprodotta

La gioia psico-indotta

Tonica e Wiborowka

Io e i miei amici siamo spenti con lo sguardo altrove

In hangover col magone, in corpo quattro droghe

Tutti stanchi per la corsa per le banconote

Per qualche stronza che ti costa tanto quanto gode!

Erba, coca, keta, meta

Dai stasera chiama va!

Merda buona, ruota, scheda

Da domani ramadan!

Oggi festa, la mia testa

Gira tipo tagadà!

Si, ma da domani ramadan, ramadan, ramadan!

5 grammi in 3 persone guarda c’è la cappa

Poi se vai sotto pressione, shalla, c’è la Kappa

Ogni tiro è un propulsore, la mia merda spacca

Tu vai in giro col puzzone, frà, c’hai l’erba gatta

Sai che è tutto quanto finto proprio come un wrestlers

Anche oggi hai fatto un dritto con il Pony Express

Dice che c’è un tipo, ha tipo un bazar

La guarda ti dice il taglio, tipo Shazam!

Sto dal pusher mentre conta i soldi e

Ci sta un tipo, tipo “non parlarne con mia moglie”

Se ne avanza un passo, un sasso dentro al portafogli e

Sa che la droga da, che la droga toglie!

Io ogni mattina cartina e caffè

Fumo un grammo a colazione, due prima del thè

Quando schiaccio play risento ogni rima per tre

Sono Kurt Cobain ed Hemingway prima del bang!

Erba, coca, keta, meta

Dai stasera chiama va!

Merda buona, ruota, scheda

Da domani ramadan!

Oggi festa, la mia testa

Gira tipo tagadà!

Si, ma da domani ramadan, ramadan, ramadan!

Ah, appena sono andato in Inghilterra

Ho chiesto subito “dov’è che vendono l’erba?”

Ci sono stato un anno e qualche mese

Per questo conosco tutte le droghe, pero’ non parlo inglese

Non contiamo le spese, in un giorno parte un mese

Cominci felice finisci in storie più tese

In qualunque paese tu vada la trovi

Qui la vende Ali Babà e i quaranta ladroni

Un giro in città, vedo il buio, sento il vuoto

Ma che lucidità, frate neanche ho messo in moto

Fammi pubblicità, dillo a tutti, me ne fotto

20 grammi di charas, imboscati qui sotto

Sulla traccia, fuoco, magma

Non è un gioco, Fibra, Madman

Arriva la bufera qua

Fumo dentro un caravan

Dai stasera chiama frà e da domani ramadan!

Erba, coca, keta, meta

Dai stasera chiama va!

Merda buona, ruota, scheda

Da domani ramadan!

Oggi festa, la mia testa

Gira tipo tagadà!

Si, ma da domani ramadan, ramadan, ramadan!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>