Marco Masini – Io ti volevo – Testo

Tanti anni di carriera alle spalle e anche tante difficoltà incontrate lungo la strada del successo, come accaduto anche ad altri artisti italiani che hanno subito l’invidia dei loro colleghi, Marco Masini ha sempre avuto un pubblico di fedelissimi che non lo ha mai abbandonato.

Ed è proprio a loro che Masini ha voluto dedicare il suo nuovo disco, una raccolta speciale che si chiama La mia storia piano e voce che comprende una selezione dei brani più belli del cantautore fiorentino riarrangiati con il solo aiuto del pianoforte: Io ti volevo è uno dei due  inediti contenuti nel nuovo album, in uscita il 26 marzo.

Testo – Io ti volevo

Prima di andar via
c’è qualcosa che
voglio dirti adesso
e mi ascolterai
anche se per te
ora mai è lo stesso
non ci crederai
forse riderai
ti sembrerò
un po’ fuori tempo
ma la verità
è che non ho avuto mai
niente di più bello di te
di te confesso
io ti volevo vivere
ma ti sapevo uccidere
io ti volevo stringere
ma non ti sapevo prendere
io ti volevo complice
ma ti sapevo escludere
io ti volevo fragile
ma ti lasciavo piangere
io ti volevo cogliere
ma non ti lasciavo crescere
io ti volevo vincere
e ti ho saputo perdere
ti volevo, ti volevo, ti volevo
poi sei andata via
e stavolta sai
sono io che ho pianto
ero non ho più quel potere
che ti inchiodava accanto
non ci crederai
forse riderai
ma ti salvi sono contento
libera da me
e ora sono io
schiavo di un ricordo di te
di te confesso
io ti volevo vivere
ma ti sapevo uccidere
io ti volevo stringere
ma non ti sapevo prendere
io ti volevo complice
ma ti sapevo escludere
io ti volevo fragile
ma ti lasciavo piangere
io ti volevo docile
non ti lasciavo scegliere
io ti volevo vincere
e ti ho saputo perdere
ti volevo, ti volevo, ti volevo
perché la verità
è che non ho avuto mai
niente di più bello
di te.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>