Marco Mengoni – Nunca se irà – Testo e traduzione

Nunca se irà è uno dei pezzi in spagnolo di Marco Mengoni contenuto nel disco #ProntoacorrereSPAIN, del 2014.

Si tratta della versione spagnola del disco#Prontoacorrere pubblicato il 19 aprile 2013.

Di seguito il testo e la traduzione di Nunca se irà.

Testo – Nunca se irà

En está encrucijada dónde se va,
si me faltas tú?
Tu mirada he decidido que ya
de noche no es azul
Me siento presa fácil, un absurdo mártir,
solo ante el temor.
Tuvimos la manera y una vida entera,
eramos tú y yo.
Y subo una montaña de fe,
porque ahí estabas tú.
Hoy me siento como el alma de un pez,
entre la multitud.
Mi corazón ya no se rinde,
ante tu huella que resiste.
Porque sé que es imposible borrar.
Nunca se irá… Nunca te irás.
Porque ahora si te confieso,
Yo soy fiel a una mujer.
Y eres tú aumentando mi universo,
luego se nos fue.
Se fue con tu sonrisa en el silencio frágil,
de un amanecer
Sé que ya no hay cura, lagrimas difusas.
Y Subo una montaña de fe,
porque ahí estabas tú.
Hoy me siento como el alma de un pez, entre la multitud.
Mi corazón ya no se rinde,
ante tu huella que resiste.
Porque sé que es imposible borrar.
Nunca se irá… Nunca te irás.
Y cuánto amor se perderá.
De tantos recuerdos al fondo de algún mar
Ahora siempre comprenderé que nunca te irás.
Y Subo una montaña de fe,
porque ahí estabas tú.
Hoy me siento como el alma de un pez, entre la multitud.
Mi corazón ya no se rinde,
ante tu huella que resiste.
Porque sé que es imposible borrar.
Nunca se irá… Nunca te irás.

Traduzione

In questo incrocio dove si va, se manchi tu?
il tuo sguardo ha deciso che la notte non è blu
mi sento una preda facile, un assurdo martire
solo, davanti alla paura
avevamo trovato un modo
avevamo una vita intera davanti
eravamo io e te
e sono salito su una montagna di fede
perché è lì che c’eri tu
oggi mi sento come l’anima di un pesce
tra la moltitudine
il mio cuore ancora non si arrende
davanti alla tua impronta che resiste
perché so che è impossibile cancellarla
non se ne andrà mai… non te ne andrai mai.
perché adesso sì, te lo confesso,
sono fedele ad una donna
e sei tu che stai ampliando il mio universo
e poi ci è sfuggito dalle mani
se n’è andato con il tuo sorriso
nel fragile silenzio di un’alba
so che non c’è cura, si diffondono solo lacrime
e sono salito su una montagna di fede
perché è lì che c’eri tu
oggi mi sento come l’anima di un pesce
tra la moltitudine
il mio cuore ancora non si arrende
davanti alla tua impronta che resiste
perché so che è impossibile cancellarla
non se ne andrà mai… non te ne andrai mai.
e quanto amore si perderà!
quanti ricordi in fondo al mare
da adesso sempre saprò che non te ne andrai mai.
e sono salito su una montagna di fede
perchè è lì che c’eri tu
oggi mi sento come l’anima di un pesce
tra la moltitudine
il mio cuore ancora non si arrende
davanti alla tua impronta che resiste
perchè so che è impossibile cancellarla
non se ne andrà mai… non te ne andrai mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>