Marlene Kuntz – Nella tua luce – Testo

La giusta energia, una musica sontuosa, un testo intenso e mai banale, sono questi gli elementi che caratterizzano Nella tua luce, nuovo singolo dei Marlene Kuntz, estratto dall’omonimo album. Del resto sono proprio queste le caratteristiche della musica del gruppo, sulle scene da ormai vent’anni, sempre fedeli a se stessi, sempre intensi, sempre rock, sempre bravi.

Nella tua luce pare esser stata ispirata proprio da una musa speciale, tanto da non lasciare nessuno insoddisfatto, perché i Marlene Kuntz con la musica e le parole ci sanno proprio fare, da sempre, e l’atmosfera magica è assicurata. Ecco di seguito il testo.

Testo – Nella tua luce

E io sono qui,

rivolgo a te mia Clizia che volge al Sole le tue virtù,

me ne resto qui, primizia il tuo miraggio d’essere con Dio a tu per tu,

Accenditi, metafora di luce e fatti e in essa coglimi,

scoprirai che gli atti della tua bontà mi possono proteggere.

Ci sono cose brutte in giro e a volte non mi basti più,

tu sei la mia Beatrice, ispirami l’anima,

tu sei il mio capogiro e provo la vertigine di sentirmi vivo nella tua luminosità.

Ci sono cose brutte in giro e a volte non mi basti più,

tu sei la mia Beatrice, ispirami l’anima,

tu sei il mio capogiro e provo la vertigine di sentirmi vivo nella tua luminosità.

Ci sono cose brutte in giro e a volte non mi basti più,

tu sei la mia Beatrice, ispirami l’anima,

tu sei il mio capogiro e provo la vertigine di sentirmi vivo nella tua luminosità.

Ci sono cose brutte in giro e a volte non mi basti più,

tu sei la mia Beatrice, ispirami l’anima,

tu sei il mio capogiro e provo la vertigine di sentirmi vivo nella tua luminosità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>