Mumford & Sons – Whispers in the dark – Testo e traduzione

Non si arresta il grande successo dei Mumford & Sons. A dimostrarlo il grande successo del loro album Babel che, nonostante sia passato un bel po’ di tempo dalla sua pubblicazione, continua a riscontrare ottimi numeri per quanto riguarda le vendite.

E, per consolidare il successo ottenuto, hanno tirato fuori un altro asso dalla manica: un nuovo e bellissimo singolo che si chiama Whispers in the dark, che conferma le grandi qualità compositive del gruppo e la loro originale interpretazione del country folk inglese.

Testo – Whispers in the dark

Ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah
You hold your truth so purely
Swerve not through the minds of men
The lie, it is dead
And this cup of yours tastes holy
But you know I was not that man
It’s not my land
And my heart
Was colder when you’d gone
I lost my head
But found the one that I loved
It’s not what I do that makes me
In my weakness I grew strong
Held my tongue
And I’ve learned from errors made early
A brush with the devil can clear your mind
And strengthen your spine
But fingers tap into what you were once
And I’m worried that I blew my only chance
Whispers in the dark
Steal a kiss and you’ll break a heart
Pick up your clothes and curl your toes
Learn your lesson, lead me home
Spare my sins for the ark
I was to slow to depart
I’m a cad but I’m not aflawed
I set out to serve the Lord.
But my heart
Was colder when you’d gone
I lost my head
But found the one that I loved
Under the sun
Under the sun
And fingers tap into what you were once
And I’m worried that I blew my only chance
Fingers tap into what you were once
And I’m worried that I blew my only chance
But my heart
Was colder when you’d gone
I lost my head
But still, while we are young
While we are young
While we are young
While we are young

Traduzione

Ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah
Tieni la tua verità con così purezza
E non vai a scontrarti con la mentalità degli altri
La bugia, è morta
E questa tazza del tuo benedetto sapore
Ma lo sai che non ero così
Non era il mio territorio
E il mio cuore
era più freddo quando te ne sei andata
Ho perso la testa
Ma ho trovato quella che amo
Non è quello che faccio che mi forgia,
cresco nella mia debolezza,
Mi freno a parlare
Perchè ho imparato dai miei vecchi errori
Avere a che fare con il diavolo può chiarirti la mente
e rinforzare la tua spina dorsale
Ma le dita tamburellano ripensando a quello che eri una volta
e sono preoccupato che mi sono lasciato sfuggire la mia unica occasione
Sussurri nell’oscurità
Ruba un bacio e ti spezzerai il cuore
Prendi i tuoi vestiti e raggomitola le tue dita
impara la lezione, portami a casa
Risparmio i miei peccati per l’Arca
Ero lento a distaccarmi
Sono un mascalzone, non sono senza difetti
Sono partito per servire il Signore
Ma il mio cuore
era più freddo quando te ne sei andata
Ho perso la testa
Ma ho trovato quella che amo
Sotto il sole
Sotto il sole
Ma le dita tamburellano ripensando a quello che eri una volta
e sono preoccupato che mi sono lasciato sfuggire la mia unica occasione x2
Ma il mio cuore
era più freddo quando te ne sei andata
Ho perso la testa
Mentre eravamo giovani
Mentre eravamo giovani
Mentre eravamo giovani
Mentre eravamo giovani..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>