Nathalie feat. Raf – Sogno d’estate – Testo

Dopo tre anni dalla vittoria di X-Factor e due dal primo album, i tempi erano ormai maturi per Nathalie per dare alla luce un nuovo lavoro in studio. Il secondo album è un banco di prova più difficile del primo e Nathalie, per non sbagliare il tiro, ha deciso di affidarsi ad un veterano della musica italiana.

Così, Sogno d’estate, il primo singolo che anticipa l’uscita dell’album, Nathalie ha voluto cantarlo con Raf, che, insieme a Nathalie, The Niro e Michele Braga, ha anche partecipato alla scrittura.

Testo – Sogno d’estate

Restiamo qui
tra fiori azzurri e cemento
strade vuote
è un deserto d’asfalto
tutto è silenzio
quasi irreale
così denso
l’aria di luglio
è un istante fermo
il tempo
come un sogno d’estate
per noi
senza nubi di giorni più bui
come un sogno d’estate
per noi
soffia un vento leggero
ora mai
i sogni sono necessari
sono paralleli alla realtà
che come un treno viaggia sui binari
con l’aria d’autunno
resterà l’immagine sbiadita
di una foto d’estate
tra le dita
come un sogno d’estate
per noi
senza nubi di giorni più bui
come un sogno d’estate
per noi
sfugge il tempo, un istante
ora mai
ricordami quando l’inverno
viene a prendermi
e pensami mentre
il vento è qui a disperderci
ricordami, ricordami, ricordami
ricordarmi
come un sogno d’estate
per noi
sfugge il sole più tiepido ormai
era un sogno d’estate per noi
un istante lontano ora mai
ricordami (era un sogno d’estate)
ricordami (come un soffio d’estate)
ricordami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>