Negrita – Que serà serà – Testo

NegritaQue serà serà è uno dei brani dei Negrita, tratto dal loro nuovo disco, dal titolo 9, pubblicato il 24 marzo 2015 e prodotto da Fabrizio Barbacci.

Il nuovo album, che arriva dopo il successo di “Dannato Vivere” (Disco di Platino) e del progetto acustico “Déjà Vu”, è stato registrato al “Grouse Lodge” (Rosemount, Irlanda), masterizzato da Ted Jensen allo “Sterling Sound” (New York, Usa) e contiene 13 brani che recuperano le radici più rock della band.

Di seguito il testo di Que serà serà.

Testo – Que serà serà

Ora che tutto si compra
e in fondo niente si ha
ora che tutto è precario
tranne l’aldilà
voglio ubriacarmi la vita
di curiosità
naufragando sul mondo
que serà, serà.
D’inverno cullami luna
d’estate baciami sole
che la fantasia
non ha bisogno di scuole
e il vento caldo rimane
nessuna strategia
è vento che soffia
e che ci porta via
Più su
più su
più su
più su
e in faccia l’aria tiepida
più su
più su
delle ambizioni
con l’Himalaya nei polmoni
Oh
Ho avuto giorni di gloria
e di elettricità
medicine per l’ego e la serenità
la mia missione:
aprire le porte
e fare collezione
di prime volte.
Sopra un letto di sabbia
voglio fare l’amore
risentirne la fiamma
dentro a una canzone.
Voglio una vita di scorta
per osare di più
e due ali di carta per andare più su
Più su
più su
più su
più su
e in faccia l’aria tiepida
più su
più su
delle bandiere
e delle mode passeggere
Nel mio viaggio in distorsione
con il cuore amplificato
la ragione è una prigione
l’equilibrio
un reato.
Nel mio volo in distorsione
con il cuore allucinato
la ragione è una prigione
e la noia un reato
un reato
Voglio ubriacarmi la vita
di curiosità
que serà, serà
que serà, serà
e que serà, serà
quel che sarà, sarà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>