Noemi – Don’t get me wrong – Testo

Dal 2 maggio arriva il nuovo singolo di Noemi, Don’t get me wrong, secondo estratto dall’album Made in London del febbraio 2014, dopo Bagnati dal sole, grande successo radiofonico.

Questo pezzo è firmato da Noemi, autrice e produttore artistico dell’intero cd, e Dimitri Tivokoi, multipremiato autore, arrangiatore e produttore di band cult come i Placebo e i Goldfrapp.

Di seguito il testo di Don’t get me wrong.

Testo – Don’t get me wrong

Quando sei qui
sembra che non ci sia alternativa.
Fuori da qui
c’è un mondo senza vita.
Restiamo fermi così,
restiamo fermi così, baby.
Non resteresti così,
non resteresti così.
Tempi moderni,
mi fanno perdere la percezione di quel che vivo,
dell’aria che respiro.
Voglio trovarla con te,
voglio trovarlo con te, baby.
Voglio scoprilo con te,
voglio scoprirlo con te.
Non ho mai saputo decidere
cosa fosse meglio per me,
ma ora, ora, è solo tempo da vivere
poi saremo polvere.
Mi basta per resistere al mio silenzio,
non ho mai saputo decidere
cosa fosse meglio per me.
C’era un deserto,
un silenzio d’atmosfera lunare,
persa nel tempo seduta lì a sognare.
Sono lontana da lì,
sono lontana da lì, baby.
Siamo lontani da lì,
siamo lontani da lì.
Non ho mai saputo decidere
cosa fosse meglio per me,
ma ora, ora, è solo tempo da vivere
poi saremo polvere.
Ci basta per resistere contro il vento,
non ho mai saputo decidere
cosa fosse meglio per te.
Get me wrong, don’t get me.
Get me wrong, don’t get me wrong.
Get me wrong, don’t get me.
Get me wrong, don’t get me wrong.
Get me wrong, don’t get me.
Get me wrong, don’t get me wrong,
get me wrong, get me wrong.
Non ho mai saputo decidere
cosa fosse meglio per me,
ma ora, ora, è solo tempo da vivere
poi saremo polvere.
Mi basta per resistere contro il vento,
non ho mai saputo decidere
cosa fosse meglio per me.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>