Nostalgia – Elisa – Video, testo e traduzione

E’ riflessivo il singolo di Elisa, Nostalgia, uno tra i pezzi più belli dell’album della cantante, Ivy, distribuito in tutti i negozi di dischi alla fine dello scorso anno. Il disco, il settimo album della cantante pubblicato dalla casa di produzione Sugar Music, è stato ispirato dai suoni e dai ritmi della natura, un album dal quale trapela molta serenità, nostalgia e riflessione. Fatevi cullare dal ritmo di Nostalgia di cui, subito dopo il salto, troverete testo e traduzione.

Nostalgia – Video

Nostalgia – Testo

The night came down upon Us
The brave were left alone
Though life was loud and crowded
Some people never spoke
The digging out the traumas
The growing of our hopes

And we’ll turn into a radio song
We’ll forget those red eyes and silly alibies
We’ll say life is a song and It’s one you could
Whistle and dance to it
Dance to it, dance to it, dance to it…
And we’ll turn into a radio song
We’ll forget those red eyes and silly alibies
We’ll say life is a song and It’s one you could
Whistle and dance to It
Dance to it, dance to it, dance to it…

The night came down upon Us
We found ourelves alone
The hiding all the traumas
The reasons We’d asked for

And we’ll turn into a radio song
We’ll forget those red eyes and silly alibies
We’ll say life is a song and It’s one you could
Whistle and dance to it
Dance to it, dance to it, dance to it…
And we’ll turn into a radio song
We’ll forget those red eyes and silly alibies
We’ll say life is a song and It’s one you could
Whistle and dance to it
Dance to it, dance to it, dance to it…

Oh where have those good times gone?
You should have been given more should
Have been given love

And we’ll turn into a radio song
We’ll forget those red eyes and silly alibies
We’ll say life is a song and It’s one you could
Whistle and dance to It
Dance to it, dance to it, dance to it…

Nostalgia – Traduzione

La notte è scesa su di noi
I coraggiosi sono rimasti da soli
Nonostante la vita fosse affollata e rumorosa
Alcuni non parlarono mai
Quello scavare il dolore
La crescita delle nostre speranze

E cercheremo tra le stazioni radiofoniche una canzone
Dimenticheremo gli occhi rossi e gli alibi
Diremo che la vita è una musica e che puoi
fischiare e ballare per lei, ballare per lei, ballare per lei… (x 2)

La notte scese su di noi
Ci siamo ritrovati soli
A nascondere i nostri dolori
Le ragioni per le quali siano qui

E cercheremo tra le stazioni radiofoniche una canzone
Dimenticheremo gli occhi rossi e gli alibi
Diremo che la vita è una musica e che puoi
fischiare e ballare per lei, ballare per lei, ballare per lei… (x 2)

Oh, dove sono andati tutti i bei momenti?
Avresti dovuto dare di più, avresti dovuto
Avresti dovuto dare amore

E cercheremo tra le stazioni radiofoniche una canzone
Dimenticheremo gli occhi rossi e gli alibi
Diremo che la vita è una musica e che puoi
fischiare e ballare per lei, ballare per lei, ballare per lei…

[Photo Credits musicaedintorni]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>