Paola Turci – La mangiatrice di uomini – video testo

Paola Turci torna in radio con La mangiatrice di uomini, il singolo che da venerdì 19 giugno anticipa luscita del nuovo album a fine settembre.

Paola, cantautrice impegnata, si propone qui in abiti per lei ormai insoliti, collaborando a una canzone scritta da Francesco Bianconi (Baustelle), ironica e trasgressiva, quasi aggressiva nel testo, che si apre con: La mangiatrice di uomini non fa distinzione tra bianco e nero/ ha un Vangelo e la pistola. Una seduttrice senza scrupoli che accoglie sorridente le sue prede nella bocca del leone, apostrofandole con Benvenuti maledetti pregustatevi la fine.

Video


Testo
La mangiatrice di uomini

La Mangiatrice di uomini
non fa distinzione tra bianco e nero
A un vangelo e la pistola e santo il cielo
che differenza fa
Donna o diavolo
L’uomo che non sa
ride e giudica
Io l’ho visto e gli sfilo il cardigan
proprio vero la
grande attrice sa come fingere

Benvenuti tutti quanti nella bocca del leone
benvenuti Maledetti pregustatevi la fine
Maledetti i vostri cuori
benedetto il vostro cane
Maledetti i vostri soldi
Cosa avete da Guardare?

La Mangiatrice di Uomini si sà
si concede, da
Perle ai porci e l’intervista va indiretta
per un mondo solo
la vita passa e va e
io mi annoio

Benvenuti tutti quanti nella bocca del leone
benvenuti Maledetti pregustatevi la fine
Maledetti i vostri cuori
benedetto il vostro cane
Maledetti i vostri soldi
Cosa avete da Guardare?

Benvenuti tutti quanti nella bocca del leone
benvenuti Maledetti pregustatevi la fine
Maledetti i vostri cuori
benedetto il vostro cane
Maledetti i vostri soldi
Cosa avete da Guardare?

Commenti (1)

  1. hei!!!!!!
    bellissima la canzone, ma ovviamente è stupenda perchè l’ha scritta francesco bianconi (baustelle). però diciamo che la turci se la cava….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>