Perfect mess – Mike Posner – Video, testo e traduzione

 Dopo aver distribuito on line il video del singolo Looks Like Sex, Mike Posner torna con un nuovo singolo, A Perfect Mess, di cui è già stato reso noto il video ufficiale. Il video ha subito catturato l’attenzione delle fans che l’hanno apprezzato per la sua semplicità e sensualità. Il singolo fa parte dell’album The Layover.

Perfect mess – Video

Perfect mess – Testo

Had a million in the bank when I turned 22. Alright
Doing impressions of myself so people say it hasn’t changed me
If only that were true now
But aint a artist in the game that can do what
I do
I aint your little secret no more
But listen real close, and I give you one more

See all of these American dreams, that I find myself living out
Mixed with all of these man-made woman that I find myself digging out
They tell me all day long to get a bodyguard to help myself get around

But I aint ever been afraid of people getting inside
I’m more afraid of
what I got on the inside, getting out
And what was left. A perfect mess
And if we forget. A perfect mess
And what was left. A perfect mess
That we forget

Been a while since 09 remember when I told you
It was in time that you believed me
Did it take this long
I told Sean if I ever got on that I’d never ever buy a chain with ice
And I didn’t
Before this all changed my life, from dreams doing big things
in the boardroom

See all of these non-American bottles that I find myself sipping out
Mixed with all of the things Imma have to relearn and one day live without
Mixed all of the things inside my head that I can’t figure out

But I aint ever been afraid of people seeing inside, I’m more afraid of
what I got on the inside, getting out
And what was left. A perfect mess
And if we forget. A perfect mess
And what was left. A perfect mess
That we forget

Perfect mess – Traduzione

Avevo un milione in banca a 22 anni. Va bene
Facevo sì che le persone pensassero che non fossi cambiato
Se solo fosse vero
Ma non c’è artista in questo gioco che non sappia fare ciò che faccio io
Non sono più il tuo piccolo segreto
Ma ascoltami, vieni più vicino. Ne avrai un altro

Ho visto tutti questi sogni americani, che ho visto vivere
Scavo tra tutte queste donne mascoline
Mi dicono tutto il giorno di prendermi una guardia del corpo per girare liberamente

Non ho mai avuto paura che le persone vedermi dentro
Ho più paura di capire ciò che io ho dentro
Ciò che ho lasciato. Un gran casino (x 3)
Che abbiamo dimeticato

E’ passato del tempo dal ’09 ricordo quando ti ho detto
Quando mi credevi
Ci è voluto così tanto tempo
Ho detto a Sean che non avrei mai comprato una catena di ghiaccio
E non l’ho fatto
Perché questo ha cambiato la mia vita, dai sogni alle grandi cose
Vedo tutte queste bottiglie non americane che ho scolato
Miste a tutte le cose che ho dovuto imparare ancora e senza le quali ho vissuto
Miste alle cose nella mia testa che non posso capire

Non ho mai avuto paura che le persone vedermi dentro
Ho più paura di capire ciò che io ho dentro
Ciò che ho lasciato. Un gran casino (x 3)
Che abbiamo dimeticato

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>