Polly – Amanda Palmer – Video, testo e traduzione

E’ stata molto apprezzata negli Stati Uniti la cover di Polly, singolo dei Nirvana contenuto nell’album Nevermind (era l’anno 1991) e ora riprodotto da Amanda Palmer. La cantante si è servita della collaborazione del gruppo Grand Theft Orchestra che ha seguito la cantante nella nuova creazione del brano. Il singolo venne scritto dal gruppo dei Nirvana a seguito di un brutto fatto di cronaca: lo stupro di una ragazzina di appena dodici anni.

Polly – Video

Polly – Testo

Polly wants a cracker
I think I should get off her first
I think she wants some water
To put out the blow torch

Isn’t me, have a seed
Let me clip your dirty wings
Let me take a ride, cut yourself
Want some help, please myself

Got some rope, you have been told
Promise you, I have been true
Let me take a ride, cut yourself
Want some help, please myself

Polly wants a cracker
Maybe she would like some food
She asked me to untie her
A chase would be nice for a few

Isn’t me, have a seed
Let me clip dirty wings
Let me take a ride, cut yourself
Want some help, please myself

Got some rope, you have been told
Promise you, I have been true
Let me take a ride, cut yourself
Want some help, please myself

Polly said

Polly says her back hurts
She’s just as bored as me
She caught me off my guard
Amazes me the will of instinct

Isn’t me, have a seed
Let me clip dirty wings
Let me take a ride, cut yourself
Want some help, please myself

Got some rope, you have been told
Promise you, I have been true
Let me take a ride, cut yourself
Want some help, please myself

Polly – Traduzione

Polly vuole un cracker
Penso che dovrei uscire prima
Penso che voglia dell’acqua
Per accendere la torcia

Non sono io, prendi un seme
Lascia che leghi le tue ali sporche
Lasciami fare un giro, tagliati
Voglio dell’aiuto

Hai della corda, hai detto prima
Te l’ho promesso, ero sincero
Lasciami fare un giro, tagliati
Voglio dell’aiuto

Polly vuole un cracker
Forse vuole del cibo
Mi ha chiesto di slegarla
Un inseguimento piace a pochi

Non sono io, prendi un seme
Lascia che leghi le tue ali sporche
Lasciami fare un giro, tagliati
Voglio dell’aiuto

Hai della corda, hai detto prima
Te l’ho promesso, ero sincero
Lasciami fare un giro, tagliati
Voglio dell’aiuto

Polly dice

Polly ha detto che le fa male la schiena
E’ annoiata quanto me
Mi ha colto di sorpresa
Ha bloccato il mio istinto

Non sono io, prendi un seme
Lascia che leghi le tue ali sporche
Lasciami fare un giro, tagliati
Voglio dell’aiuto

Hai della corda, hai detto prima
Te l’ho promesso, ero sincero
Lasciami fare un giro, tagliati
Voglio dell’aiuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>