Take That – The Garden – Testo lyrics video traduzione

ed_imgtake-that_540_37737a.jpg

I Take That sono tornati, questa volta col singolo “The Garden”, ovvero il terzo singolo estratto dall’album “The Circus”.

Sebbene la canzone era già stata scelta per essere proposta in Europa, la band ha confermato che essa sarà il terzo singolo dal loro album che ha conquistato ben 6 dischi di platino in Inghilterra.

Il video che vi proponiamo è un live dal Greenwich Maritime Museum di Londra.

Non ci resta che augurarvi buona visione e buno ascolto!

Video


Testo
The Garden

And the fishermen came back across the water
And the people started running in the park
And the city stopped, as I held you in my arms
We could hear the sound of sirens all around us
And the scent of burning oil was in the air
And the music played
And it felt so good to hear

This is the life we’ve been given
So open your mind and start living
We can play a part if we only start believing

There’s a stranger on the hill and he is speaking
As the tear from every cloud begin to fall
For one moment then, we understood it all

Everyone, everyone, can you hear the soldiers coming
Everyone, everyone, every man and every women
We all fall, in the end we’re just miracles of matter
So come on, let me love you

This is the life we’ve been given
So open your mind and start living
We can play a part if we only start believing
This is the life we’ve been given
So open your heart and start loving
We can make a start if we only learn to listen

Then the crowd began to head for the horizon
A million people walking back to work
But you and me, we just lay down in the garden
Yeah you and me, we just lay down in the garden

This is the life we’ve been given
So open your heart and start loving
We can make a start if we only learn to listen

You and me, we just lay down in the garden
Yeah, the garden

Traduzione
The Garden

Ed il pescatore rientrava dalle acque
E le persone iniziavano a correre nel parco
e la citta’ si fermo’
appena ti ho presa tra le mie braccia
Potevamo sentire il suono delle sirene attorno a noi
ed l’odore di oli profumati era nell’aria
e la musica suonava
ed era così bella da ascoltare

Questa e’ la vita che ci e’ stata data
allora apri la tua mente,ed inizia a vivere
noi possiamo recitare un ruolo
se solo iniziamo a credere

C’e’ uno straniero sulla collina,e sta parlando
mentre le lacrime da ogni nuvola inizano a cadere
per un momento allora
abbiamo capito tutto

Tutti quanti,tutti quanti,senti i soldati che arrivano?
Tutti quanti,tutti quanti,ogni uomo ed ogni donna
cadiamo tutti,alla fine siamo solo miracoli della materia
e allora su,lascia che io ti ami

Questa e’ la vita che ci e’ stata data
allora apri la tua mente,ed inizia a vivere
noi possiamo recitare un ruolo
se solo iniziamo a credere
Questa e’ la vita che ci e’ stata data
allora apri il tuo cuore,ed inizia ad amare
possiamo iniziare
se solo impariamo ad ascoltare

Allora la folla inizio’ a dirigersi verso l’orizzonte
un milione di persona che tornavano al lavoro
ma tu ed io
ce ne restavamo sdraiati in giardino
Sì,tu ed io,ce ne restavamo sdraiati in giardino

Questa e’ la vita che ci e’ stata data
allora apri la tua mente,ed inizia a vivere
noi possiamo recitare un ruolo
se solo iniziamo a credere
Questa e’ la vita che ci e’ stata data
allora apri il tuo cuore,ed inizia ad amare
possiamo iniziare
se solo impariamo ad ascoltare
Tu ed io
Ce ne rimaniamo sdraiati in giardino
Sì,in giardino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>