U2 – Cedarwood Road – Testo e traduzione

 Cedarwood Road è uno dei pezzi degli U2, presente in Songs Of Innocence, tredicesimo lavoro in studio della rock band irlandese, uscito il 13 ottobre 2014.

Ricordiamo che in precedenza il disco era disponibile gratuitamente si iTunes.

Primo singolo estratto è stato The Miracle (of Joy Ramone), cui ha fatto seguito Every Breaking Wave.

Ecco il testo e la traduzione di Cedarwood Road.

Testo – Cedarwood Road

I was running down the road
The fear was all I knew
I was looking for a soul that’s real
Then I ran into you
And that cherry blossom tree
Was a gateway to the sun
And friendship, once it’s won
It’s won
Northside
just across the river to the Southside
That’s a long way here
All the green and all the gold
The hurt you hide, The joy you hold
The foolish pride That gets you out the door
Up on Cedarwood Road, On Cedarwood Road
Sleepwalking down the road
Not waking from these dreams
‘Cause it’s never dead it’s still my head
It was a warzone in my teens
I’m still standing on that street
Still need an enemy
The worst ones I can’t see
You can
You can
Northside just across the river to the Southside
That’s a long way here
All the green and all the gold
The hurt you hide and the joy you hold
The foolish pride that sends you back for more
Up on Cedarwood Road, on Cedarwood Road
If the door is open it isn’t theft
You can’t return to where you’ve never left
Blossoms falling from a tree they cover you and cover me
Symbols clashing, bibles smashing
Paint the world you need to see
Sometimes fear is the only place that we can call our home
Cedarwood Road
A heart that is broken
Is a heart that is open

Traduzione

Stavo correndo per strada
la paura era tutto quel che conoscevo
stavo cercando un’anima reale
poi mi sono imbattuto in te
e quell’albero di fiori di ciliegio
spianava la via per il sole
e l’amicizia, una volta che è vinta
è vinta
a nord
proprio dall’altra parte del fiume che porta a sud
c’è una lunga strada qui
tutto il verde e tutto l’oro
la sofferenza che nascondi, la gioia che trattieni
lo stupido orgoglio che ti porta fuori la porta
fino a Cedarwood Road, fino a Cedarwood Road
camminando da sonnambulo per la strada
non mi sveglio da questi sogni
perché quei pensieri non sono mai morti, sono ancora nella mia testa
ci fu una guerriglia quando ero adolescente
sono ancora su quella strada
ho ancora bisogno di un nemico
i peggiori non riesco a vederli
tu puoi
tu puoi
a nord, proprio dall’altra parte del fiume che porta a sud
c’è una lunga strada qui
tutto il verde e tutto l’oro
la sofferenza che nascondi, la gioia che trattieni
lo stupido orgoglio che ti porta fuori la porta
fino a Cedarwood Road, a Cedarwood Road
se la porta è aperta non c’è rischio di furti
non puoi tornare ad un porto che non hai mai lasciato
i fiori cadono da un albero, coprono te e coprono me
i simboli si scontrano, le bibbie si spaccano
dipingi il mondo che vuoi vedere
a volte la paura è l’unico posto che possiamo chiamare “casa”
Cedarwood Road
un cuore che è spezzato
è un cuore che è aperto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>