Vasco Rossi – Il blues della chitarra sola – Testo

vasco-rossi-album-555x555Il blues della chitarra sola è uno dei pezzi di Vasco Rossi, contenuti nel nuovo album Sono Innocente, uscito il 4 novembre 2014.

Dopo i precedenti L’Uomo Più Semplice, Cambia-menti e Dannate nuvole, Vasco ritorna con l’uscita di un quarto singolo da questo nuovo progetto discografico, dal titolo Come vorrei.

Di seguito il testo di Il blues della chitarra sola.

 

Testo – Il blues della chitarra sola

Un fantastico blues viene giù,
Da una chitarra sola,
E’ una musica che perlopiù,
Fa sempre la sua figura,
Sta parlando di te che non riesci più,
Ad essere quello di prima,
Ogni cosa ti sfugge e ti manca il respiro
Non è più la stessa cosa.

Un fantastico blues viene giù,
Da una chitarra sola,
E’ la vita che non viene più,
Come veniva giù prima,
Non di rimpianti tu non ne hai,
Hai fatto tutto in fretta,
Eri un tipo precoce,
Un po troppo veloce,
Per una vita sola.

La, la, la, la, la, la, la, la,
La, la, la, la, la, la, la, la.

Un fantastico blues viene giù,
Da una chitarra sola,
E’ una musica che perlopiù,
Lascia il tempo che trova,
E’ un istante che dura ma non è più,
Già più la stessa cosa,
E nell’aria rimane un nota sospesa.
Alla fine di tutta la storia.
Alla fine di tutta la storia.

La, la, la, la, la, la, la, la,
La, la, la, la, la, la, la, la.

E nell’aria rimane un nota sospesa,
E nell’aria rimane un nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>