Verdiana – Aria – Testo

nel-centro-del-caosAria è uno dei singoli che fanno parte dell’ultimo lavoro della cantante, ex concorrente di Amici, Verdiana Zangaro.

Questo nuovo album si chiama Nel centro del caos ed è stato pubblicato il 25 marzo 2014. Nell’album sono presenti collaborazioni con autori importanti della scena musicale come Brunori Sas, Ermal Meta, Niccolò Agliardi, Luca Chiaravalli, Andrea Bonomo, Mario Cianchi, Debora Vezzani e Fabio Barnaba.

Di seguito il testo di Aria.

Testo – Aria

E’ solo aria
una parola che non va via
e come aria
vorrei dissolvermi
dentro quest’aria
come la neve che scioglie ma
resta nell’aria
e mentre foglie tremano
io resto qui a difenderti
a perdermi.

Sognerò
l’alba di un giorno che
splenderà
attimi o secoli
fino a confondermi
e un altro inverno se ne va
ma io resto qua.
Sognerò
l’alba di un giorno che
brucerà
pagine scritte di giorni indelebili
dentro quest’aria che
non sa di te.

Resto sospesa
un aeroplano di carta
che danza nell’aria
in questa moltitudine
di stelle e di coriandoli
perdermi.

Sognerò
l’alba di un giorno che
splenderà
attimi o secoli
fino a confondermi
e un altro inverno se ne va
ed io sempre qua.
Sognerò
l’alba di un giorno che
brucerà
pagine scritte di giorni indelebili
e non importa se
non sarà con te.

Resterò notti a proteggerti
guarderò il cielo di Londra
e sarà come averti qui
basterà questo a convincermi
che non è solo un ricordo a sorreggermi.

Sognerò
l’alba di un giorno che
splenderà
attimi o secoli
fino a confondermi
dentro quest’aria se…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>