You’re gonna make me lonesome when you go – Miley Cyrus – Video, testo e traduzione

E’ uscito in occasione del 15esimo anno di uscita dell’album Blood on the tracks di Bob Dylan e a prestare voce al singolo You make me feel lonesome when you go è la cantante americana Miley Cyrus. Il singolo, interpretato magistralmente, è inserito nell’album The songs of Bob Dylan, una raccolta di 76 canzoni prodotto per Amnesty International.

You’re gonna make me lonesome when you go – Video

You’re gonna make me lonesome when you go – Testo

I’ve seen love go by my door
It’s never been this close before
Never been so easy or so slow
Been shooting in the dark too long
When somethin’s not right it’s wrong
Yer gonna make me lonesome when you go

Dragon clouds so high above
I’ve only known careless love
It’s always hit me from below
This time around it’s more correct
Right on target, so direct
Yer gonna make me lonesome when you go

Purple clover, Queen Anne’s Lace
Crimson hair across your face
You could make me cry if you don’t know
Can’t remember what I was thinkin’ of
You might be spoilin’ me too much, love
Yer gonna make me lonesome when you go

Flowers on the hillside, bloomin’ crazy
Crickets talkin’ back and forth in rhyme
Blue river runnin’ slow and lazy
I could stay with you forever and never realize the time

Situations have ended sad
Relationships have all been bad
Mine’ve been like Verlaine’s and Rimbaud
But there’s no way I can compare
All those scenes to this affair
Yer gonna make me lonesome when you go

Yer gonna make me wonder what I’m doin’
Stayin’ far behind without you
Yer gonna make me wonder what I’m sayin’
Yer gonna make me give myself a good talkin’ to

I’ll look for you in old Honolulu
San Francisco, Ashtabula
Yer gonna have to leave me now, I know
But I’ll see you in the sky above
In the tall grass, in the ones I love
Yer gonna make me lonesome when you go

You’re gonna make me lonesome when you go – Traduzione

Ho visto l’amore passare davanti alla mia porta
Non è mai stato così vicino
Non è mai stato così semplice, così lento
Troppe volte mi hanno sparato al buio
Quando qualcosa non è giusta è sbagliata
Mi fai sentire sola quando te ne vai

Nuvole di drago lassù in alto
Ho solo conosciuto un amore incurante
Mi ha sempre dato colpi bassi
Questa volta è più corretto
Così giusto, così diretto
Mi fai sentire sola quando vai via

Trifoglio viola, il pizzo della regina Anna
Capelli rossi sul tuo volto
Mi fai piangere se non lo sai
Non ricordo a cosa stavo pensando
Forse mi hai viziato troppo
Mi fai sentire sola quando vai via

Fiori sulla collina stanno sbocciando
I grilli parlano a ritmo
I fiumi blu scorrono pigri
Potrei stare con te per sempre e non rendermi conto del tempo

Le situazioni sono diventate tristi
Le relazioni sono diventate cattive
Le mie sono come quelle di Verlaine e Rimbaud
Ma non si possono paragonare
Tutte queste scene nella relazione
Mi fai sentire triste quando vai via

Mi fai stupire di ciò che faccio
Lontano dietro di te
Mi fai stupire di ciò che dico
Mi renderai una buona persona con cui parlare

Ti cerco nella vecchia Honolulu
San Francisco, Ashtabula
Devi lasciarmi ora, lo sai
Ma ti rivedrò lassù in cielo
Tra l’erba alta, tra chi amo
Mi fai sentire triste quando vai via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>