Amici 18, Alessandro Casillo, Perché non amici: testo

di Sveva Commenta

Tra i concorrenti di Amici 18 c’è anche Alessandro Casillo che ha presentato il suo inedito, intitolato Perché non amici. Ecco il testo.

Alessandro Casillo, Perché non amici, Testo

Buongiorno come sto come stai
chissà se ancora tu mi pensi mai
è da un po’ che non sono lo stesso
fingo di essere felice da quando ti ho perso
e allora come stai come sto
ed il mio orgoglio ti risponde un po’

È da un po’ che nemmeno parliamo
e se penso a poco fa c’era sempre un ti amo
e dimmi pure se con lui va meglio
a costo di puoi stare sempre peggio

A costo di restare sempre sveglio
che tanto la partita è finita in pareggio
e adesso che siamo così distanti
e siam passati da marcia davanti

Alessandro Casillo parla del singolo, Ancora qui

Facevamo invidia a tutti gli altri
e oggi più di ieri non voglio rimpianti

E quello che voglio è sorprenderti
e so che è difficile ma senza te
nulla colorerà l’immagine
se non vorrai, perché non amici?

E allora buonanotte buona luna
dopo un’altra notte senza il tuo buongiorno
ti giuro che ti aspetto per una carezza
ti giuro che ti aspetto per il tuo ritorno

Quello che voglio è sorprenderti
e so che è difficile ma senza te
nulla colorerà l’immagine
se non vorrai, perché non amici?

Perché non amici, perché non amici?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>