Rkomi, Vuoi una mano?: testo

di Sveva Commenta

Vuoi una mano? è il nuovo singolo di Rkomi, del quale vi riportiamo il testo.

Rkomi – Vuoi una mano?, Testo

La mia chitarra brr brr brr, ehi

La mia chitarra fa da campana
Il mio vicino in campana
In campo sono Armando con la pancia
Sul palco impanciavo
Ora i miei fan mi fan le feste, Battiato
Impacciato, come Vasco in passato
Sono quello che sono, non ti sento dalla
Cabina al letto all’arma
Dio così grande che ci balliamo la samba dentro
Basta farsi i cazzi di altri, di altri tempi
Il cinema era il cinema, ora il cinema è solo su Facebook
Voilà, nel mio Valhalla
Respiro appena, in apnea ci sguazzo
Va bene un cazzo
Una catarsi o mi assalgono all’arrivo
Dall’alto sono Dio, il massimo
La calma quando manca l’aria
Il battito, se il cardio è piatto

Non guardo il meteo
Né l’oroscopo di nascosto come lei
Non le guardo dietro
Di nascosto anche se quasi quasi un po’ mi freme
Vuoi una mano?
Il tuo cane quanto abbaia, se ti abbraccio
Vuoi una mano?
Su quel mhh farei mhh d’altro canto

D’altro canto sono un uomo anch’io
E faccio certi sogni anch’io
Facile per te pensarti fragile se sto da Dio
D’altro canto sono solo anch’io
Le canto “Solo” e solo anch’io
Mi mangerei le mani, il telefonino
Tic-tac, è la mia vita o ti attacchi
Io da bimbo Art Attack
Tu hai la lampo abbassata da Dasein Sollen
Lei ha il sole sotto le suole
Da sole non camminano be-ne
Né ti frenano be-ne, né ti frenano bene

Potrei farmela andare bene
Ma per andarmene
Ho l’età per andarmene, uh
Potrei farmela andare bene
Ma per andarmene
Ho l’età per andarmene, yay

Non guardo il meteo
Né l’oroscopo di nascosto come lei
Non le guardo dietro
Di nascosto anche se quasi quasi un po’ mi freme
Vuoi una mano?
Il tuo cane quanto abbaia, se ti abbraccio
Vuoi una mano?
Su quel mhh farei mhh d’altro canto

Vuoi una mano pure tu che ne ho due apposta
Vuoi una mano? Vuoi una mano?
Vuoi un amaro, pure due che sto giù apposta
Vuoi una mano? Vuoi una mano?
Vuoi una mano? Vuoi una mano?
Vuoi una mano? Vuoi una mano?
Vuoi un amaro? Vuoi un amaro?
Vuoi una mano? Sono giù apposta

Non guardo il meteo
Né l’oroscopo di nascosto come lei
Non le guardo dietro
Di nascosto anche se quasi quasi un po’ mi freme
Vuoi una mano?
Il tuo cane quanto abbaia, se ti abbraccio
Vuoi una mano?
Su quel mhh farei mhh d’altro canto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>