Sfera Ebbasta si difende dalle critiche: “Non istigo alla droga”

di Ma.Ma. Commenta

Di Sfera Ebbasta si è detto di tutto e di più negli ultimi mesi e adesso il rapper esce allo scoperto con un lungo video sui social nelle quale si difende dalle critiche che gli sono piovute addosso.

Non ho mai detto niente, sono sempre stato zitto e ho sempre cercato di fare il superiore e cercato di farmi scivolare addosso la cosa. Però noto che la situazione sta diventando veramente ridicola, sta diventando tragica. Sono mesi che mi sveglio ogni giorno e trovo il mio nome su qualche giornale o telegiornale, in cui vengo diffamato gratuitamente. Gratuitamente raga. In cui vengono presi di mira i miei testi

Sfera Ebbasta, prime dichiarazioni dopo la tragedia di Corinaldo

Poi Sfera Ebbasta continua:

Ma quando mai? Quando mai ho detto che drogarsi è giusto? Quando mai ho detto fate questo piuttosto che quest’altro? Mai fatto. Io ho parlato di me stesso, ho parlato di quello che ho fatto io e che è stata la mia vita. E non mi sono mai nascosto dietro un dito. Quello che dovevo dire l’ho detto. Mi sembra ridicolo adesso puntare il dito contro di me e dire che Sfera è il demonio, che Sfera incita alla droga, che è un cattivo esempio per i ragazzini. Il cazzo. Se i ragazzini, invece che perdere tutto il tempo per strada, si dedicassero alla musica, come ho fatto io, troverebbero di sicuro una strada alternativa a quella del cazzeggio. I ragazzini mi prendono come esempio non perché fumo le canne, ma perché ce l’ho fatta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>