Tom Jones, concerto saltato per disidratazione

di Redazione Commenta

Sabato 27 agosto, Tom Jones ha dovuto saltare un concerto previsto a Montecarlo e le voci di un grave malore, per l’esattezza un infarto, non sono tardate a circolare. Ora è lo stesso sito web ufficiale del cantante a prendere la parola, negando ogni problema di cuore e dando la colpa ad una “forte disidratazione”.

Ricoverato all’ospedale, dal sito web del cantante gallese si leggono le testuali parole:

Non ci sono problemi di cuore come è stato riportato dalla stampa. Sir Tom ha ricevuto un ordine dai medici di non esibirsi per una forte disidratazione. Tutto ciò è dispiaciuto molto a Tom e a tutta la band.

Un malore dovuto molto probabilmente al caldo estivo. Tom Jones, 71 anni, era stato ricoverato inizialmente in terapia intensiva. Visto che le sue condizioni di salute sono notevolmente migliorate, Jones è stato trasferito in una camera normale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>