Tony Maiello, Tutta colpa mia: testo

di Ma.Ma. Commenta

Si intitola Tutta colpa mia il nuovo brano di Tony Maiello del quale vi proponiamo il testo.

Tony Maiello – Tutta colpa mia, Testo

Per ogni notte ed ogni stella irraggiungibile
abbiamo acceso sogni come lampadine
Mi sono arreso ai tuoi occhi in un istante
e mi hai centrato il cuore come una revolver

Ti ho immaginata prima di vederti, tipo quei sogni che poi non ricordi..
ma sono sicuro, giuro adesso siamo svegli
tu apri questa porta senza dirmi che è tardi, e devo andare via
se tua madre poi si incazza dille che è tutta colpa mia.

che volevo solo parlare
sono lo str0nzo che ti ha fatto male
ma lo stesso che ti vuole bene
bene da star male
e lo so che forse è tardi
e tu vuoi andare via
e se dicono che sei diversa
digli che è tutta colpa mia

Sono rimasto sotto casa tua tutta la notte
ma stai tranquilla non sono un stalker
lasci la luce accesa come sempre
è bella anche la tua ombra sulle tende
non riesco più ha chiamarti, ho il cellulare scarico
non riesco mai ad odiarti più di un giorno intero
sono le quattro del mattino e siamo ancora svegli
tu apri questa porta senza dirmi che è tardi
e devo andare via
se tua madre poi si incazza dille che è tutta colpa mia

che volevo solo parlare, sono lo stronzo che ti ha fatto male
ma lo stesso che ti vuole bene
bene da star male
e lo so che forse è tardi
e tu vuoi andare via
e se dicono che sei diversa
digli che è tutta colpa mia

ma è tardi, e devi andare via
ed è tutta colpa mia..
solo colpa mia

io volevo solo parlare, sono lo stronzo che ti ha fatto male
ma lo stesso che ti vuole bene
ti voglio ancora bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>