Calvin Harris: “Molti artisti mi hanno respinto prima del successo di We Found Love”

di Redazione Commenta

Calvin Harris ha rivelato che alcuni artisti hanno accettato di lavorare con lui solo dopo il successo di We Found Love. Il DJ e produttore ha spiegato che alcuni musicisti hanno rifiutato la possibilità di collaborare al suo nuovo album, 18 Months, per poi cambiare idea quando il brano in cui ha collaborato con Rihanna ha scalato le classifiche di tutto il mondo. Harris, a MTV News, ha detto:

La gente all’inizio, quando stavo cercando di raccogliere alcune persone per il disco, ha detto di no. Poi, dopo il successo di We Found Love, era interessata. Ovviamente si è liberato un po’ di tempo e ora potrebbero farlo.

Parlando di chi appare nel suo nuovo disco ha aggiunto:

Ho fatto il brano con Rihanna e poi Kelis, Ne-Yo, Ellie Goulding, Tinie Tempah, Dizzee Rascal, Florence Welch, questo è il nuovo singolo, Sweet Nothing. Un sacco di gente. Faccio affidamento su di loro per vendere!

Vedremo se ci riuscirà.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>