Classifica FIMI, esordio in prima posizione per ‘Black Cat’ di Zucchero

di Pina Commenta

Le ultime notizie fanno sorridere l'ormai 'vecchia guardia'. Il debutto del nuovo album di Zucchero - Black Cat- ha conquistato direttamente la prima posizione della chart italiana Fimi.

C’è sempre fermento nel panorama musicale italiano, in un alternarsi perpetuo tra big e nuove proposte pronti a darsi battaglia con i numeri e le note.

zucchero

Le ultime notizie fanno sorridere l’ormai ‘vecchia guardia’. Il debutto del nuovo album di ZuccheroBlack Cat– ha conquistato direttamente la prima posizione della chart italiana Fimi. Un debutto che dunque fa ben sperare per il ritorno del celebre cantante, che si conferma uno dei più amati di sempre nella Penisola e oltre. Dietro di lui si piazza un altro veterano, con al seguito un esercito vastissimo di fans. Parliamo di Renato Zero che sale di un gradino dalla terza alla seconda posizione. Completa il podio, accaparrandosi la momentanea medaglia di bronzo, colui che si trovava al primo posto sette giorni fa: è Niccolò Fabi con il suo Una somma di piccole cose. Stabile, alla quarta posizione della chart, Francesco Renga con Scriverò il tuo nome.

Il primo album solista di Martina Stoessel, Tini, entra invece in sesta posizione nella classifica Fimi. Marco Mengoni rientra alla 9 con Le cose che non ho. Chiude alla 10 Drake con Views. Perde quota il nuovo disco di Jake La Furia, Fuori da qui: la scorsa settimana aveva fatto il suo esordio alla 2, oggi lo ritroviamo alla 13. Cala anche Lemonade di Beyoncé dalla 6 alla 16. Non benissimo anche Alessio Bernabei con Noi siamo infinito: dalla 5 alla 18.

Recupera Maximilian di Max Gazzè dalla 56 alla 31. Scivola, invece, Nottetempo di Antonino Spadaccino dalla 16 alla 39. Rihanna è in posizione numero sessantuno con Anti.

Senza ombra di dubbio la prossima sarà un’altra settimana caldissima. Riuscirà, dunque, Zucchero a riconfermarsi?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>