Nas: lavorare con Amy Winehouse è stato bello ma triste

di Redazione 1

Il rapper Nas ha commentato il lavoro che è stato fatto sul singolo Like Smoke, insieme alla cantante Amy Winehouse (entrambi nella foto sopra). Nas ha descritto la collaborazione con la cantante deceduta quest’anno, come un lavoro bello ma dai retroscena tristi.

Il duetto tra i due appare nell’album postumo intitolato Lioness: Hidden Treasures e che sarebbe stato il terzo della carriera della cantante.

Nas ha dichiarato a World Star Hip Hop:

Per me è stata una sensazione unica lavorare con lei perché era una persona che sapeva farti ridere. Adesso dobbiamo pensare ai suoi fan che hanno ancora fame di sentire le sue canzoni ma allo stesso tempo è molto triste sentire la sua voce.

Il rapper la ricorda come una persona che non è mai voluta scendere a compromessi con l’industria discografica e che sapeva fare della sua voce il vero baluardo del suo essere artista e cantante.

L’album Lioness: Hidden Treasures ha già incassato migliaia di sterline, che sono state devolute all’associazione Amy Winehouse Foundation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>