Nicki Minaj: “Ma perché non devo dire più parolacce?”

di Redazione Commenta

Nicki Minaj, in un’intervista rilasciata a The Guardian, ha affermato che la gente le chiede spesso di non dire troppe parolacce nelle sue canzoni. La cantante e rapper, però, non ha la minima intenzione di attenuare il contenuto esplicito dei suoi testi.

Queste sono state le dichiarazioni di Nicki:

Perché non dovrei dire le parolacce? La gente chiede la stessa cosa anche ad Eminem o a Lil Wayne? E’ pazzesco. In tutte le interviste mi chiedono sempre cosa dovrebbero pensare i bambini se ascoltassero le mie canzoni. E’ strano. Tante persone portano i loro fratellini ai concerti di Eminem.

L’artista ha aggiunto:

Da una parte c’è chi mi vuole dura ed esplicita, dall’altra, c’è chi mi dice di smetterla con le parolacce per il bene dei bambini. Io non posso essere tante persone in una sola.

La cantante, però, ha ammesso che ai suoi familiari più piccoli, regala sempre una versione pulita dell’album:

Non voglio che i bambini imparino le parolacce. Ai miei nipoti e al mio fratellino, faccio sempre ascoltare le versioni pulite delle mie canzoni. I bambini non devono parlare come gli adulti, i bambini devono restare bambini.

Il nuovo album di Nicki Minaj, Pink Friday: Roman Reloaded, ha debuttato al primo posto sia in USA che nel Regno Unito.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>