Video Anni ’80: The Style Council – My Ever Changing Moods

The Style Council

Questi simpatici ragazzoni nascono come gruppo ad inizio anni ’80, dalle ceneri dei The Jam e con l’ingaggio di alcuni buoni artisti. Certo, lo Style che rappresentano oggi farebbe sorridere, ma all’epoca, visto anche il nome, si sentivano molto fighi, non c’è che dire. Il loro album d’esordio fu senza molte ambizioni, ma proprio come recitava il titolo: “Introducing The Style Council“, serviva solo per farli conoscere. Era il lontano 1983, ed infatti con l’album successivo, uscito solo un anno dopo, il successo arriva subito. Café Bleu li porta fino al secondo posto della classifica britannica, grazie anche a diversi singoli che entrano nelle charts di tutto il mondo, fino addirittura all’Australia (in Italia però non sfondano). My Ever Changing Moods non è il brano di maggior successo della band, ma è il miglior lavoro in tutta la lunga carriera di Paul Weller, dato che mai prima di allora gli era capitato di entrare nell’ambita Billboard Hot 100 americana, addirittura alla posizione numero 29. Il successo gli permise poi di andare avanti per ancora qualche anno, fino all’inizio degli anni ’90 quando, come è già capitato a tantissime altre band, il cambio delle mode li ha lasciati indietro.

Video – My Ever Changing Moods

Fotogallery – The Style Council

Lascia un commento