Alex Britti: “Un cantautore? O è sempre incinta o vive in bolletta”

di Fabio Morasca Commenta

Alex Britti, il cantautore reduce dalla pubblicazione del suo primo Best of nel febbraio 2011, è pronto per iniziare il tour estivo.

La tournée, che partirà da Recanati per toccare successivamente altre 7 località sparse in tutta Italia, sarà ispirata, a detta dello stesso Britti nientemeno che a Jimi Hendrix.

Il cantautore romano, infatti, proporrà un rock pop minimale, con ampio spazio alla sua amata chitarra acustica.

Britti, quindi, in occasione di questo tour, ha deciso di riarrangiare completamente i brani del suo repertorio, dando loro una vesta più incisiva ma anche più essenziale, con la triade chitarra-basso-batteria a farla da padrone.

Ad accompagnare Alex sul palco ci saranno i musicisti Stefano Sastro, Andy Bartolucci, Fabrizio Sciannameo, Gianluca Scorziello e Alice Pelle.

Prima del tour, Alex Britti ha anche rilasciato un’intervista a Vanity Fair, dove ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Ci ho provato ed è andata bene: se fai il cantautore o fai successo o non riesci nemmeno a pagare le bollette. Io poi sono un cantautore-bluesman, il rischio era più alto.

Per spiegare il segreto del successo, Alex utilizza una metafora:

Bisogna essere sempre incinta!

Queste sono le 8 date che compongono il tour:

7 luglioRECANATI
9 luglio PESCARA
11 luglioVARALLO SESIA
13 luglioROMA
18 luglioMILANO
29 luglioLOCOROTONDO
31 luglioERCOLANO
3 agostoSELINUNTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>