Avril Lavigne risponde alle accuse di razzismo

di Redazione Commenta

Avril Lavigne ha risposto alle critiche che le sono arrivate in seguito al suo video della canzone “Hello Kitty”.

L’accusa è quella di un certo razzismo ravvisabile nelle immagini del video girato in Giappone, dove si vede Avril con quattro ballerini asiatici girare in una varietà di luoghi color pastello, compresi una camera da letto e una pasticceria. E ancora c’è Avril che mangia sushi, saluta i fan e si fa una fotografia.

Insomma, come se si prendesse in qualche modo in giro la cultura giapponese, stando sempre alle critiche.

Il video, poco dopo essere stato caricato, è stato rimosso, per poi essere “ritoccato”. Proprio oggi Avril Lavigne ha scritto su Twitter:

Razzista??? LOLOLOL!!! Io amo la cultura giapponese e passo la metà del mio tempo in Giappone, sono volata a Tokyo per girare questo video appositamente per i mie fan giapponesi, con la mia etichetta giapponese, i coreografi giapponesi e un regista giapponese in Giappone.

 

 

Ecco il video di Hello Kitty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>