Giorgia e Marco Mengoni, Come neve: testo

di Redazione Commenta

Come neve è il titolo il duetto di Giorgia e Marco Mengoni del quale vi riportiamo il testo di seguito.

Giorgia e Marco Mengoni, Come neve, Testo

Neve, insegnami tu come cadere
nelle notti che bruciano
a nascondere ogni mio passo sbagliato
E come sparire
senza rumore
scivolare nel corso degli anni
E non pesare sul cuore degli altri ma…

Non è semplice
Non sentire il silenzio che c’è
Qui non è facile
guardare il cielo stanotte

Perché quello che sono l’ho imparato da te
Tu che sei la risposta senza chiedere niente
per le luci che hai acceso a incendiare l’inverno
Per avermi insegnato a cadere
Come neve
Come neve

E neve, imparo da te
che sei come fare
a coprire le nostre distanze
a cancellarne anche solo un momento le tracce

Non è semplice
Non sentire il silenzio che c’è
Qui non è facile
guardare il cielo stanotte

Perché quello che sono l’ho imparato da te
Tu che sei la risposta senza chiedere niente
per le luci che hai acceso a incendiare l’inverno
Per avermi insegnato a cadere
Come neve
Come neve

Come neve
Neve insegnami tu
Come cadere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>