Immagini, nuovo singolo Nesli: testo

di Redazione Commenta

Immagini è il nuovo singolo di Nesli del quale vi riportiamo di seguito il testo.


Nesli, Immagini, Testo

Io mi fido
sapendo che tutto nasconde un lato cattivo
mi accorgo che in fondo non conta essere il primo
e l’odio che provo da sempre non ha più un motivo
per essere vivo
Ed ora lo vedo, capisco l’amore che fa quando è sincero
avvicina persone al di là di qualunque credo
continua a restarmi vicino anche se lo rinnego
anche se annego

Mi ricordo i più piccoli, i fragili
coi vestiti di un altro addosso
che sembravano bagnati fradici
anche nel mese di agosto

Ed ora lo immagini
perché lo hai visto o ti è successo
e restano le immagini come fosse adesso
ed ora lo immagini
perché è la violenza che da sempre ci separa
e la strada che facciamo soli non ci unisce
da una parte resta solo chi sceglie di usarla
e dall’altra c’è una vittima che la subisce
ed ora lo immagini che è triste
ed ora lo immagini che è triste
ed ora lo immagini…

C’è un ruolo
che spetta a chi vede da fuori tutto quest’odio
difendere chi nella vita non è come loro
pensare che tutto diventi soltanto un lavoro, l’ho fatto di nuovo
è irreale, che nessuno si accorga di quanto ti faccia male
dalla scuola al campetto al primo assistente sociale
perché devi imparare a combattere ma non lo so fare
io non lo so fare

Mi ricordo i più piccoli, i fragili,
coi vestiti di un altro addosso
che sembravano bagnati fradici
anche nel mese di agosto

Ed ora lo immagini
perché lo hai visto o ti è successo
e restano le immagini come fosse adesso
ed ora lo immagini
perché è la violenza che da sempre ci separa
e la strada che facciamo soli non ci unisce
da una parte resta solo chi sceglie di usarla
e dall’altra c’è una vittima che la subisce
ed ora lo immagini che è triste
ed ora lo immagini che è triste
ed ora lo immagini
ed ora lo immagini
perché è la violenza che da sempre ci separa
e la strada che facciamo soli non ci unisce
da una parte resta solo chi sceglie di usarla
e dall’altra c’è una vittima che la subisce
ed ora lo immagini che è triste
ed ora lo immagini che è triste
ed ora lo immagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>