Non è detto, Laura Pausini: testo

di Ma.Ma. Commenta

Non è detto è il titolo dell’ultimo singolo lanciato da Laura Pausini e del quale vi riportiamo il testo.

E tu cosa aspettavi?
A dirmi quello che dovevi dire
A non rischiare niente
Non vai all’inferno e neanche sull’altare
E noi così distanti
A sopportarci con educazione
La colpa non esiste
Ma ognuno prenda la sua direzione

Perdonami per questi giorni
Non li ho saputi raccontare
Avevo l’indirizzo nuovo
E un posto per scappare

E non è detto che mi manchi sempre
Le cose cambiano improvvisamente
E certi angoli di notte non avranno luce mai
E non è detto che non provo niente
Se tengo gli occhi sul tuo sguardo assente
E se mi fido della forza di un ricordo
Casomai

Prenditi l’ombrello,
Che sia il riparo sotto la tempesta
Se quello che ti devo
È avere il cuore dalla parte giusta
Perdonami per questi giorni
Non li ho saputi raccontare
Ho un treno verso l’aeroporto
E un volo tra due ore

E non è detto che mi manchi sempre
Le cose cambiano improvvisamente
E certi angoli di notte non avranno luce mai
E non è detto che non provo niente
Se tengo gli occhi sul tuo sguardo assente
Perché mi fido della forza di un ricordo
Casomai

(E non è detto) e non è detto
(E non è detto) e non è detto

Ma chi l’ha detto che non provo niente
Quello che è stato rimarrà importante
Come la piccola speranza che ci serve
E che ti dai

Perdonami per questi giorni
Non ho saputo come fare

Photo | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>