Sanremo Giovani 2018, Einar: prime dichiarazioni dopo la vittoria

di Ma.Ma. Commenta

Trionfa Einar a Sanremo Giovani 2018 con il brano Centomila volte e la vittoria garantisce all’ex concorrente di Amici il pass per il Festival di Sanremo 2019. Ecco le sue prime dichiarazioni ai colleghi di Blogo.

Einar, Centomila volte: testo

È un’emozione unica, è strano, ma è una bella sensazione. Credevo nel pezzo, ma non me lo aspettavo, ero convinto che vincesse Federica Abbate. Il televoto ha fatto la sua parte, mi segue un bel pubblico, a cui devo dire grazie. Ma spero che il pezzo sia piaciuto in generale, me lo auguro. Le polemiche per le accuse sul brano che non sarebbe inedito? Il pezzo mi è stato proposto, mi è piaciuto da subito, per me era tutto ok. Quando ho saputo del caso ho passato giorni brutti, però alla fine è stato appurato che non c’era niente. A febbraio proporrò un altro pezzo, Centomila volte un po’ mi mancherà, perché in questa canzone sono racchiuse un sacco di emozioni, ma sono comunque contento di portare il nuovo pezzo. Che è diverso da Centomila volte per quanto riguarda il genere, ma è simile come contesto: è una balad ma un po’ più happy! A febbraio cercherò di stare un po’ più calmo, ma non sarà facile, di solito mi agito di brutto. Maria De Filippi? Non l’ho ancora sentita, ma ho visto che mi hanno dedicato un post sui social. Li sentirò. Irama? Me lo ritrovo, ce la giochiamo un’altra volta come abbiamo fatto l’anno scorso ad Amici. Chi sarà l’altro Giovane che diventerà Big come me? A me piacciono La Rua, Cordio, Cannella, Mahmood e Nyvinne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>