Video Anni ’80: Starship – Nothing’s gonna stop us now

Starship

Ne hanno passate di tutti i colori gli Starship, ma alla fine di tante tribolazioni il successo meritato è arrivato. Nati dalle ceneri dei Jefferson Airplane, un gruppo rock degli anni ’70, i Jefferson Starship cambiano in continuazione la propria formazione, vedendosi alternare 16 componenti (di cui 7 solo cantanti), e finiscono addirittura con il cambiare nome a metà degli anni ’80, tagliando la scritta Jefferson. La loro carriera è fatta di continui alti e bassi, come è giusto che sia, dato che cominciano a suonare nel 1974 e finiscono nel 1991, ma il grande successo arriva tra il 1985 e l’87, durante il periodo di maggiore maturazione, con due brani, We Built This City, ma soprattutto Nothing’s Gonna Stop Us Now. Questo singolo, colto al volo dal regista di Mannequin uscito nello stesso anno, arriva a toccare il vertice dell’ambita Billboard Hot 100 americana, e vi rimane per due settimane. Il successo è istantaneo, e lo dimostrano le 4 settimane in vetta alla classifica britannica, e al secondo posto nel record di vendite del 1987 in Inghilterra. La canzone, che va alla grande anche nel resto d’Europa, ottiene una nomination come miglior canzone originale nel 1987, 6 cover, nonché il disco d’oro in America, Canada, Gran Bretagna e Svezia.

Video – Nothing’s gonna stop us now

Fotogallery – Starship

Lascia un commento